Martedì, 16 Luglio 2024
Attualità Pomigliano d'arco

Il Comune assume 35 persone: le figure richieste

A Pomigliano d'Arco approvato il Piano di attività e organizzazione: i nuovi lavoratori saranno assorbiti nel biennio 2023-2024

Saranno 35 le assunzioni del Comune di Pomigliano per il biennio 2023-2024. E' quanto stabilito dal Piano integrato di attività e organizzazione (Piao), approvato dalla Giunta comunale su proposta dell’assessore al Personale Marianna Manna.

I nuovi assunti, in tutti i profili professionali, andranno a completare l’assetto delle dirigenze, diventate otto dopo la recente riforma della macchina comunale, incrementando prioritariamente l’organico del comando di Polizia Locale e del settore tecnico. "Si tratta del primo documento di programmazione strategica - si legge in una nota del Comune - adottato dall’Amministrazione a pochi mesi dall’ insediamento, che conferma in ogni sua parte la linea di grande rigore e efficienza adottata dalla giunta guidata dal sindaco Raffaele Russo".

Soddisfazione è stata espressa dall'assessore Manna: "Abbiamo approvato in tempi record un atto che pone le basi per la programmazione strutturale e strategica del Comune per il prossimo anno, nella profonda convinzione che un’organizzazione capillare e rigorosa della struttura amministrazione sia condizione necessaria per migliorare la qualità dei servizi resi alla cittadinanza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune assume 35 persone: le figure richieste
NapoliToday è in caricamento