Scampia, completata la nuova stazione: "Un esempio di rinascita urbana"

Investimento complessivo di 41 milioni di euro per l'importante stazione di interscambio

Si è concluso il rifacimento della stazione EAV di Piscinola-Scampia. Un investimento dal valore complessivo di 41 milioni di euro, avviato nel 2017, che comprende il nuovo edificio di collegamento tra il quartiere e le stazioni EAV e ANM, integrazione tra la linea su ferro e su gomma.

Il progetto investe un’area complessiva di oltre 4.000 mq di cui una nuova piazza di oltre 2.800 mq e l’area coperta di 1.200 m² che si sviluppa su due livelli.

Le installazioni tecnologiche sono costituite da una dotazione di monitor per gli avvisi al pubblico pubblicità, news, oltre che da un fitto cablaggio in fibra ottica collegante l’impianto di videosorveglianza interna ed esterna ad una centrale operativa e a monitor di controllo posti nella stazione EAV.

L’opera infrastrutturale, inaugurata a dicembre 2018, si arricchisce ora con un intervento architettonico e artistico accessorio e complementare.

L'arte in stazione

La nuova stazione EAV di Scampia non è solo un’opera di carattere trasportistico, ma anche un intervento di rigenerazione urbana, grazie alla riqualificazione della piazza antistante e ai murales dello street artist Jorit di fronte all’ingresso principale. 

Di rilievo anche l’allestimento artistico che riveste gli interni della stazione. Architettura, fotografia, musica e arte si incontrano in un nuovo spazio urbano condiviso, elaborando una fusione completa tra l’elemento sonoro, luminoso e visivo. Un’operazione di tipo extra-museale ideata e organizzata dalla Fondazione Plart di Napoli, su progetto degli architetti Gambardella-Ottieri, nell'ambito della riqualificazione urbanistica attivata dalla Regione Campania attraverso EAV per il rifacimento della stazione metropolitana di Piscinola-Scampia (all'incrocio fra la Linea Metropolitana 1 e la Linea Metropolitana "Arcobaleno" di EAV).

Il progetto dedicato a Caruso

Il progetto “Lo Scambiapassi”, dedicato ad Enrico Caruso, fa riflettere e racconta che l’arte si manifesta senza confini e senza barriere linguistiche e culturali. La voce di Enrico Caruso, e le sonorità del Rap e del Pop di cui la canzone napoletana è sovrana (comprese quelle del grande Pino Daniele), sono rappresentate nelle foto d’autore del maestro Luciano Romano, che accompagnano il laterale destro e sinistro dell’ingresso di via Zuccarini in direzione della Stazione di Piscinola della Linea 1 di Anm e di quella della Linea Arcobaleno di EAV: “canti per l’avvenire” maturati in ambito di creatività urbana.

La nuova facciata, arricchita da un’opera denominata – non a caso – “Collana preziosa”, illumina e decora l’intera area di ingresso della Stazione Eav. Le opere d’arte dei maestri Vincenzo Palumbo e Gian Maria Tosatti completano gli interventi già presenti dell’artista di Scampia 8Ki e l’opera U_MANI.

Il nuovo sistema di illuminazione, infine, rende ancora più intrigante ed affascinante il lavoro dello street artist Jorit, presente sulle facciate degli edifici della piazza.

L'open point dell'Asl

Arte, riqualificazione urbana, trasporti, ma non solo. Anche servizi per i cittadini. Nei locali contigui ai binari, EAV ha dato in comodato d’uso all’ASL Napoli 1 le strutture per farne un Open Point. È stata attivata una postazione avanzata sociosanitaria integrata di prossimità per l’accoglienza e l’orientamento del cittadino finalizzata ad una maggiore conoscenza relativamente alla promozione della salute e collegamento ai servizi sanitari.

De Luca: "La più bella delle stazioni EAV"

"A Scampia abbiamo realizzato la più bella delle stazioni EAV. Il nostro è un segnale verso questa parte di città e di territorio. La stazione EAV di Scampia è un chiaro esempio di come stiamo lavorando: con efficienza, rispettando gli impegni e intervenendo in un modo che ci consente di rilanciare il territorio", le parole del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

  • Grave incidente stradale in vacanza, muore Lello Iodice: lascia la moglie e tre figli

  • Coronavirus, Vincenzo De Luca: "Sui traghetti bande di criminali. Servono le forze dell'ordine a bordo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento