rotate-mobile
Attualità

Nino D'Angelo e la depressione: "Sono quattro anni che sto chiuso in casa"

L'artista ospite di Mara Venier a Domenica In ha raccontato le cause della sua depressione

Nino D'Angelo ha parlato di un momento difficile che ha vissuto venendo colpito dalla depressione. Per la prima volta ne ha parlato a Domenica In da Mara Venier nella puntata di ieri.

"Ho conosciuto la depressione, sono stato fermo 4 anni. Non avevo più voglia di fare niente”, ha spiegato l'artista. L'origine di tale sofferenza è venuta fuori dopo la morte dei genitori, ai quali è sempre stato profondamente legato.

Il 64enne ha spiegato le sue sensazioni ad una Mara Venier che era già a conoscenza di tale fase difficile vissuta dal 64enne: “La depressione non ti fa ridere, non ti fa sognare. Si diventa una nullità. È inspiegabile se uno non tocca con mano”, ha proseguito D'Angelo, spiegando come la moglie Annamaria gli sia stato sempre vicino, così come i suoi figli. 

Al termine dell’intervista Nino D’Angelo ha cantato un brano dedicato al padre scomparso.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nino D'Angelo e la depressione: "Sono quattro anni che sto chiuso in casa"

NapoliToday è in caricamento