Martedì, 16 Luglio 2024
Attualità

Morto Nicola Vetrano, tra i fondatori del PRC

L'addio commosso di Elena Coccia, Alessandro Fucito e dei tanti amici della sinistra

Avvocato cassazionista e, soprattutto, "un uomo alla ricerca, dentro e fuori di me, di un senso alla vita ed all'impegno, e della conoscenza", Nicola Vetrano è stato fondatore di Rifondazione Comunista. A portarlo via, a soli 58 anni, nel pomeriggio di oggi, un malore improvviso.

"Così serio, così pacato. Per me Nicola Vetrano era i Giuristi Democratici - scrive su Facebook Elena Coccia - Quante litigate, quante discussioni, lo ricordo in modo particolare sulla terrazza di Pietro Costa. Poi quando ho aderito a Rifondazione lui non c'era più. Una crisi politica che era corrisposta con un suo avvicinamento ad una visione mistica, religiosa della vita. Ma in questa visione è come se avesse avuto una conferma che determinate idee non hanno una matrice unicamente politica. Aveva unito in sé la sete di giustizia con l'esigenza di spiritualità. Buon viaggio Nicola, che la Terra ti sia lieve".

Affidato a facebook anche il ricordo di Alessandro Fucito, presidente della IV Municipalità: "Una vita dedicata alla politica, fondatore del Prc. Ti abbiamo voluto bene tra battaglie appassionate, litigi, riappacificazioni e progetti comuni. Ci siamo visti venerdì per il popolo sharawi, ci saremmo rivisti domani. Riposa in pace Nicola!".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto Nicola Vetrano, tra i fondatori del PRC
NapoliToday è in caricamento