La Tarantina, ai Quartieri Spagnoli inaugurato il murales a lei dedicato

Il 22 marzo compirà 83anni: primo transgender pugliese e ultimo “femminiello” di Napoli, è insieme un simbolo di lotta e di capacità di accoglienza della città partenopea

L'occasione è di quelle ghiotte per parlare di bellezza: della diversità, della solidarietà, della possibilità di esprimersi, della libertà di essere, del territorio in termini di istanza di rilancio e recupero. È l'inaugurazione del murales dedicato alla Tarantina, mitica transgender partenopea, avvenuta oggi alle 16 ai Quartieri Spagnoli alla presenza tra gli altri anche del sindaco Luigi de Magistris.

Il murales dell'artista-madonnaro Vittorio Valiante

IL VIDEO DELLA PRESENTAZIONE

Si parla di bellezza, ed è bella la Tarantina, con il suo sorriso schietto, la sua sincera affabilità, i suoi occhi vivi che hanno visto Napoli risollevarsi dalle macerie della Grande Guerra e poi liberarsi dai pregiudizi. Il 22 marzo compirà 83anni: primo transgender pugliese e ultimo “femminiello” di Napoli, è insieme un simbolo di lotta (contro l'occupazione tedesca e il fascismo, ma anche contro i pregiudizi) e di capacità di accoglienza della nostra città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'anagrafe Carmelo Cosma, di Avetrana, ancora minorenne venne ripudiata dalla famiglia. Poi una vita intera a Napoli. La realizzazione del murales dell'artista-madonnaro Vittorio Valiante è stata promossa e sostenuta dalla Fondazione Foqus con il coordinamento e supporto organizzativo del Tavolo interassessorile della Creatività Urbana del Comune di Napoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento