rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Attualità Bagnoli / Viale Campi Flegrei

Barcellona in rivolta per Pablo Hasel, Jorit gli dedica un murale a Bagnoli

Il rapper catalano è stato incercerato per le sue posizioni contro la corona spagnola

È stata una pista di pattinaggio, un campo di calcetto con tanto di porte, un campo da basket. Uno spazio vandalizzato senza ragioni decine e decine di volte - negli ultimi 30 anni - quello tra via Sibilla e viale Campi Flegrei a Bagnoli, che adesso fa da "tela" per l'ultima opera dello street artist Jorit.

Il murale, che come con Jorit è già capitato di recente ha in realtà uno sviluppo orizzontale, copre tutto lo spazio al fianco della stazione Trenitalia di Bagnoli-Agnano Terme. Ha come tema (anticipato dalle scritte, poi coperte, che fanno da teaser ad ogni lavoro dell'artista) la libertà d'espressione, e raffigura Pablo Hasel.

Il rapper catalano è stato messo in carcere il 16 febbraio, dopo dei tweet che attaccavano la monarchia spagnola e le forze dell'ordine. Messo in manette dopo essersi barricato nell'università di Lleida, è accusato di esaltazione al terrorismo e ingiurie contro la corona, reati per i quali deve scontare nove mesi in carcere. Manifestanti, a Barcellona, da giorni affrontano la polizia chiedendone la liberazione.

pablo-hasel-wop-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barcellona in rivolta per Pablo Hasel, Jorit gli dedica un murale a Bagnoli

NapoliToday è in caricamento