Addio a Vincenzo Romano dello storico Bar Moccia

Nel quartiere Chiaia era una vera e propria istituzione e per i napoletani l'unica vera “pizzetta” era la sua

Una notizia che ha rattristato tantissimi napoletani: Vincenzo Romano, il cui nome è legato al bar Moccia di San Pasquale a Chiaia, è morto oggi all'età di 86 anni. Un intervento al femore lo aveva costretto a fermarsi per diversi mesi. Una tortura per lui che nonostante l'età ancora era molto attivo all'interno del locale commerciale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Era il maggiore dei tre figli del fondatore dello storico bar, un'istituzione per il quartiere e per tutta Napoli. Con i fratelli avevano deciso di prendere strade diverse: la separazione commerciale non aveva però fermato Enzo che aveva continuato l'attività. I funerali sono stati fissati per domani, venerdì 25 gennaio, alle ore 16, nella chiesa di piazza San Pasquale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento