Monopattini, anche Reby punta su Napoli: in arrivo 900 mezzi

E' la seconda azienda che avvia in città il servizio di mobilità. Si parte dal Vomero e nel centro storico, per arrivare in tutti i quartieri

 

Si accende il mercato dei monopattini in sharing nella città di Napoli. A settembre era stata Helbiz ad aprire la strada al nuovo servizio di mobilità, oggi tocca a Reby che parte con una flotta di 250 mezzi tra Vomero e centro storico per arrivare a un totale di 900 su tutto il territorio cittadini.

Tra le critiche principali dei cittadini in queste settimane quella che il noleggio del monopattino fosse un servizio assai costoso. L'approdo di Reby potrebbe offrire un contributo anche sull'abbattimento delle tariffe. La nuova società, pur lasciando intatto il costo al minuto, 20 cent, dimezza il costo di sblocco, che passa da 1 euro a 50 cent. Novità anche sul fronte abbonamenti: Reby introduce l'abbonamento settimanale (12,99 euro); mentre quello mensile costa 24,99 a fronte dei 29,99 di Helbiz. Rimosso, inoltre, lo spazio temporale necessario tra una corsa e l'altra. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento