rotate-mobile
Attualità Bagnoli

50 Top Pizza 2023: la pizzeria di Diego Vitagliano è la migliore d'Italia a "ex aequo"

Sul gradino più alto del podio anche I Masanielli di Francesco Martucci

Dopo diversi anni sul podio, il maestro degli impasti Diego Vitagliano è il nuovo numero uno della 50 Top Pizza Italia 2023, celebre classifica che incorona le migliori pizzerie in giro per il mondo. Diego diventa a tutti gli effetti il miglior pizzaiolo d’Italia. La sua 10 Pizzeria di Bagnoli a Napoli condivide il gradino più alto del podio con I Masanielli di Francesco Martucci, suo amico e collega. 

Durante la premiazione svoltasi ieri a Roma presso il Teatro Argentina, Vitagliano ha ricevuto anche l’importante premio ‘Miglior Servizio di Sala dell’Anno’: un grande riconoscimento per tutto il team di 10 Pizzeria. Sul podio con Vitagliano anche I Tigli di Simone Padoan (secondo posto) e Seu Pizza Illuminati di Pier Daniele Seu (terzo posto).

Nella top 10 anche altre pizzeria napoletano. Al quarto posto, infatti, troviamo 50 Kalò di Ciro Salvo, mentre i fratelli Francesco e Salvatore Salvo si piazzano al settimo posto. La top ten viene chiusa da Enzo Coccia con La Notizia 94.

"Un sogno che si avvera"

Queste le dichiarazioni del maestro pizzaiolo napoletano dopo la premiazione:“Per me è un vero onore. Ma più che altro è un sogno che si avvera: era da anni che aspettavo questo momento, e finalmente ora è arrivato. La strada è stata lunga, ma anche nei momenti più duri la mia passione non si è mai spenta è la voglia di dare il massimo è sempre stata al top. 

“Ci tengo a ringraziare di cuore tutta la mia squadra, che ora è diventata più una grande famiglia, in particolare i ragazzi della sala che oggi sono stati premiati come i migliori d’Italia. Ed è molto importante che ora si parli dell’importanza della sala in pizzeria e non più solo nei grandi ristoranti”.

“Un ringraziamento speciale va a Barbara Guerra, Luciano Pignataro, Albert Sapere e a tutti i professionisti che lavorano a questa importante classifica che ogni anno incorona i migliori pizzaioli del mondo. Spero ovviamente di continuare questo mio grande percorso di crescita, che parte dalla sfera professionale ma incrocia inevitabilmente quella personale. Perché per me la pizza è vita”.

“Infine voglio ringraziare di cuore il mio collega e amico Francesco Martucci, con il quale oggi condivido il primo posto della 50 Top Pizza 2023. Lui è uno dei mostri sacri della pizza napoletana e trovarmi sul gradino più alto del podio insieme a lui è un immenso onore e una grande emozione. Lo devo ringraziare perché proprio la voglia di raggiungere persone come lui è stata e sarà sempre un’ulteriore spinta per dare il massimo e alzare sempre di più l’asticella”.

La storia di Diego Vitagliano

Una vera passione per gli impasti. Una pizza contemporanea che non dimentica la tradizione napoletana. Napoletano doc classe 1985, Diego Vitagliano ha iniziato da Carmenella con Salvatore Esposito, il papà di Vincenzo, quando aveva sedici anni, una vera e propria gavetta da portapizza fino a rosticciere. Comincia a lavorare come pizzaiolo per volere del padre, ‘è l’unico mestiere dove troverai sempre lavoro’, gli diceva. Ha lavorato in diverse pizzerie fino a quando nel 2013 ha intrapreso la sua ricerca sugli impasti. Insieme a Carlo Sammarco, Diego Vitagliano ha iniziato a sperimentare la pizza ‘a canotto’, quella con il cornicione alto, che riprende la pizza del Vomero di circa 50 anni fa, utilizzando per la preparazione tecniche diverse dal solito (come quelle che si utilizzano per il pane, gli impasti indiretti con biga o poolish).

All’epoca tutto ciò fu considerato come una moda passeggera destinata a scomparire in breve tempo, oggi invece possiamo dire che quello sarebbe stato il futuro della pizza napoletana. Questo approccio intrapreso anni fa, è ancora oggi la base del lavoro quotidiano di Diego Vitagliano, sulla digeribilità della pizza, la conoscenza delle farine da utilizzare, dei processi enzimatici e degli shock termici degli impasti. Per questo motivo Vitagliano fa parte della nuova generazione di pizzaioli napoletani che coniugano modernità e sapienza antica.

La sua prima pizzeria aperta nel 2016 sul lungomare di Pozzuoli diventò subito troppo piccola. Così l’anno successivo si trasferisce a Napoli, nel quartiere di Bagnoli, con la sua prima 10Pizzeria Diego Vitagliano, alla quale seguirà una seconda apertura nell’Aprile 2019 presso Pozzuoli. ‘Io le mie pizze le faccio in base ai miei ricordi, perché ho avuto la fortuna di crescere con una nonna che sapeva cucinare benissimo, le ricette della tradizione napoletana sono tutte presenti nel menu, rivisitate sulla pizza, come: il ragù, la genovese, la carne ripassata, in primavera la pasta e piselli rivisitata sulla pizza e molto altro’.

La pizza di Diego Vitagliano è leggera e altamente digeribile, morbida con un po’ di croccantezza, realizzata con un impasto indiretto con prefermento di tipo 1 bio, una lievitazione di 36 ore, alta idratazione e un bassissimo quantitativo di sale. Il menu è basato sulla tradizione: sono sempre presenti le pizze marinara, margherita, la montanara e il calzone al forno. Da queste pizze storiche nascono quelle rivisitate, come la margherinara o la ragù. Diego dedica inoltre un’attenzione particolare alla pizza senza glutine. Le pizzerie di Diego Vitalgiano: 10 Pizzeria a Napoli (Bagnoli), 10 Pizzeria a Pozzuoli, 10 Pizzeria a Roma, 10 Pizzeria a Doha.

La classifica completa e i premi

1          10 Diego Vitagliano Pizzeria – Napoli, Campania

1          I Masanielli – Francesco Martucci – Caserta, Campania

2          I Tigli – San Bonifacio (VR), Veneto

3          Seu Pizza Illuminati – Roma, Lazio

4          50 Kalò – Napoli, Campania

5          180g Pizzeria Romana – Roma, Lazio

6          I Masanielli – Sasà Martucci – Caserta, Campania

7          Francesco & Salvatore Salvo – Napoli, Campania

8          Dry Milano – Milano – Lombardia

9          Cambia-Menti di Ciccio Vitiello – Caserta, Campania

10        La Notizia 94 – Napoli, Campania

11        Confine – Milano, Lombardia

12        Le Grotticelle – Caggiano (SA), Campania

13        Carlo Sammarco Pizzeria 2.0 – Aversa (CE), Campania

14        Pepe in Grani – Caiazzo (CE), Campania

15        La Cascina dei Sapori – Rezzato (BS), Lombardia

16        Apogeo – Pietrasanta (LU), Toscana

17        Denis – Milano, Lombardia

18        BOB Alchimia a Spicchi – Montepaone Lido (CZ), Calabria

19        Allegrìo – Roma, Lazio

20        Pizzeria Da Lioniello – Succivo (CE), Campania

21        400 Gradi – Lecce, Puglia

22        Pupillo Pura Pizza – Frosinone, Lazio

23        ‘O Scugnizzo – Arezzo, Toscana

24        Renato Bosco Pizzeria – San Martino Buon Albergo (VR), Veneto

25        Frumento – Acireale (CT), Sicilia

26        Sbanco – Roma, Lazio

27        Fandango – Potenza, Basilicata

28        Pizzeria Le Parùle – Ercolano (NA), Campania

29        Giovanni Santarpia – Firenze, Toscana

30        Giangi Pizza e Ricerca – Arielli (CH), Abruzzo

31        Pizzeria Panetteria Bosco – Tempio Pausania (SS), Sardegna

32        Modus – Milano, Lombardia

33        Clementina – Fiumicino (RM), Lazio

34        La Bolla – Caserta, Campania

35        Palazzo Petrucci Pizzeria – Napoli, Campania

36        ‘O Fiore Mio – Faenza (RA), Emilia-Romagna

37        Sant’Isidoro – Pizza & Bolle – Roma, Lazio

38        I Borboni Pizzeria – Pontecagnano Faiano (SA), Campania

39        Maiori – Cagliari, Sardegna

40        Pizzeria Chicco – Colle di Val d’Elsa (SI), Toscana

41        Enosteria Lipen – Triuggio (MB), Lombardia

42        Crosta – Milano, Lombardia

43        Antica Friggitoria Masardona Roma – Roma, Lazio

44        Grigoris – Mestre (VE), Veneto

45        L’Orso – Messina, Sicilia

46        Pizzeria Gigi Pipa – Este (PD), Veneto

47        Saccharum Pizzeria Ristorante – Altavilla Milicia (PA), Sicilia

48        Meunier Champagne & Pizza – Corciano (PG), Umbria

49        Pizzeria I Vesuviani – Pomigliano d’Arco (NA), Campania

50        Sestogusto – Torino, Piemonte

51        La Gatta Mangiona – Roma, Lazio

52        I Fontana – Somma Vesuviana (NA), Campania

53        Guglielmo & Enrico Vuolo – Verona, Veneto

54        Gusto Divino – Saluzzo (CN), Piemonte

55        La Piedigrotta – Varese, Lombardia

56        Pizzeria Elite Rossi – Alvignano (CE), Campania

57        Framento – Cagliari, Sardegna

58        Officine del Cibo – Sarzana (SP), Liguria

59        Patrick Ricci – Terra, Grani, Esplorazioni – San Mauro Torinese (TO), Piemonte

60        Il Vecchio e il Mare – Firenze, Toscana

61        La Braciera – Palermo, Sicilia

62        Giotto Pizzeria – Bistrot – Firenze, Toscana

63        La Contrada – Aversa (CE), Campania

64        Angelo Pezzella – Pizzeria con Cucina – Roma, Lazio

65        Battil’oro – Querceta (LU), Toscana

66        Piccola Piedigrotta – Reggio Emilia, Emilia-Romagna

67        Mater – Fiano Romano (RM), Lazio

68        Da Attilio – Napoli, Campania

69        A Rota – Roma, Lazio

70        Umberto – Napoli, Campania

71        Sa Scolla – Cagliari, Sardegna

72        Pizzeria Luigi Cippitelli – San Giuseppe Vesuviano (NA), Campania

73        Il Segreto di Pulcinella – Montesarchio (BN), Campania

74        Pizzeria Mamma Rosa – Ortezzano (FM), Marche

75        Don Antonio 1970 – Salerno, Campania

76        Bottega Dani – Cecina (LI), Toscana

77        Capuano’s Pizzeria 7.0 – Milano, Lombardia

78        Bas & Co – Pesche (IS), Molise

79        Pizzeria Gorizia 1916 – Napoli, Campania

80        La Pergola – Radicondoli (SI), Toscana

81        Archestrato di Gela – Palermo, Sicilia

82        Pizza Canneto Beach 2 – Margherita di Savoia (BT), Puglia

83        Foorn – Mariglianella (NA), Campania

84        La Fenice Pizzeria Contemporanea – Pistoia, Toscana

85        Bella ‘mbriana Pizzeria – Trento, Trentino-Alto Adige

86        Pizzarè – Rizziconi (RC), Calabria

87        Lievito 72 – Trani (BT), Puglia

88        Bro. Ciro e Antonio Tutino Pizzeria – Napoli, Campania

89        ZenZero – Pisa, Toscana

90        La Piazzetta del Pisacane – Genova, Liguria

91        Mama – Lendinara (RO), Veneto

92        Pizzeria Fiore di Latte – Baveno (VB), Piemonte

93        Piano B – Siracusa, Sicilia

94        Claudio Alvicolo – Orvieto (TR), Umbria

95        Luppolo & Farina – Latiano (BR), Puglia

96        CUORE di Luca Brancati – Marano Vicentino (VI), Veneto

97        La Sorgente Pizzeria – Guardiagrele (CH), Abruzzo

98        PiGreco Pizzeria – Volla (NA), Campania

99        I Belcastro – Roma, Lazio

100      Il Vecchio Gazebo – Molfetta (BA), Puglia

Premi Speciali – 50 Top Pizza Italia 2023

• Miglior Servizio di Sala 2023 – Goeldlin Award

10 Diego Vitagliano Pizzeria – Napoli, Campania

• Pizza dell’Anno 2023 – Latteria Sorrentina Award

La Parmigiana Viaggiatrice di 180g Pizzeria Romana – Roma, Lazio

• Pizzaiolo dell’Anno 2023 – Ferrarelle Award

Sasà Martucci de I Masanielli – Sasà Martucci – Caserta, Campania

• Miglior Servizio della Birra 2023 – Birrificio Fratelli Perrella Award

Francesco & Salvatore Salvo – Napoli, Campania

• Novità dell’Anno 2023 – Solania Award

Confine – Milano, Lombardia

• Frittatina di Pasta dell’Anno 2023 – Pastificio Di Martino Award

La Cascina dei Sapori – Rezzato (BS), Lombardia

• Performance dell’Anno 2023 – Robo Award

BOB Alchimia a Spicchi – Montepaone Lido (CZ), Calabria

• One to Watch 2023 – Fedegroup Award

Allegrìo – Roma, Lazio

• Migliore Proposta dei Fritti – Il Fritturista 2023 – Oleificio Zucchi Award

Sbanco – Roma, Lazio

• Migliore Carta dei Vini 2023 – Asti DOCG Award

Meunier Champagne & Pizza – Corciano (PG), Umbria

• Premio Città di Roma 2023

Gabriele Bonci – Pizzarium – Roma, Lazio

Benemerito della Pizza – 50 Top Pizza Italia 2023

• Giancarlo Casa

• Davide Civitiello

• Alfonso Pecoraro Scanio

Forno Verde – 50 Top Pizza Italia 2023

I Masanielli – Sasà Martucci – Caserta, Campania

Le Grotticelle – Caggiano (SA), Campania

Pupillo Pura Pizza – Frosinone, Lazio

Denis – Milano, Lombardia

Pizzeria Le Parùle – Ercolano (NA), Campania

Pizzeria Gigi Pipa – Este (PD), Veneto

Pizzarium – Roma, Lazio

Grotto Pizzeria Castello – Caggiano (SA), Campania

In Evidenza

Potrebbe interessarti

50 Top Pizza 2023: la pizzeria di Diego Vitagliano è la migliore d'Italia a "ex aequo"

NapoliToday è in caricamento