rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022

Wedding pronto a ripartire: "Lavorare in sicurezza è possibile"

Dal 15 giugno via libera ai ricevimenti, ma sarà necessario rispettare un rigido protocollo fatto di green pass, tamponi e distanziamento

Insieme sì, ma a distanza. Ballare sì, ma solo per poco. Invitati sì, ma solo se vaccinati o tamponati. Il wedding si prepara a ripartire anche se con un rigido protocollo. La data segnata in rosso sul calendario è quella del 15 giugno, quando il Comitato tecnico scientifico darà il via libera ai ricevimenti. 

Un comparto che non riguarda solo la ristorazione, ma anche l'abbigliamento e il settore fotografi. Sarà una ripartenza con il freno a mano tirato perle tante regole da seguire. Ma gli operatori sono concordi: "Meglio riprendere a lavorare così che restare fermi. Le regole sono chiare e possono essere rispettate senza problemi". Una posizione che al microfono di Napolitoday spiega Enzo Borrelli della Sire Ricevimenti.  

Sullo stesso argomento

Video popolari

Wedding pronto a ripartire: "Lavorare in sicurezza è possibile"

NapoliToday è in caricamento