rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Attualità

“Napoli città della pace”, la manifestazione: quali strade del centro resteranno chiuse

Il dispositivo di traffico per l'iniziativa di venerdì 24 a un anno dall'invasione russa dell'Ucraina

Attraverso un'ordinanza il Comune di Napoli ha istituito un particolare dispositivo di traffico in occasione della manifestazione “Napoli città della pace”, che si terrà venerdì 24 febbraio a un anno dall'inizio dell'invasione russa in Ucraina.

Il dispositivo di traffico

Per l’occasione sarà chiuso al traffico veicolare, a partire dalle ore 9 e fino a cessate esigenze, il percorso da piazza Dante fino a piazza Municipio.

Nel dettaglio saranno chiuse via Toledo, piazza Salvo D’Acquisto, via Cesare Battisti, piazza Matteotti, via Medina, nei tratti di volta in volta interessati dal corteo. E poi ancora via Pessina, dall'intersezione con via Broggia a piazza Dante; via Monteoliveto; via Vittorio Emanuele III, nella carreggiata con direzione via Medina.

La manifestazione

Saranno in piazza gli studenti napoletani, al fianco di giovani italiani, ucraini e afgani e faranno sentire la loro voce e il loro grido di pace.

Sono previsti interventi a piazza Dante, a partire dalle ore 9.30, del sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, del vescovo ausiliare Gaetano Castello e della rappresentante della Comunità di Sant'Egidio Paola Cortellessa.

Il corteo sfilerà poi da piazza Dante fino a piazza Municipio dove saranno numerosi esponenti del mondo della cultura e dello spettacolo a chiedere la pace per l’Ucraina e per il mondo intero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Napoli città della pace”, la manifestazione: quali strade del centro resteranno chiuse

NapoliToday è in caricamento