menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Precauzioni Coronavirus: sindaco nel napoletano vieta Lotto, Gratta e Vinci e similari

L'ordinanza del primo cittadino di Qualiano Raffaele De Leonardis

Con un'ordinanza sindacale, il Sindaco di Qualiano, Raffaele De Leonardis, ha vietato sull'intero territorio comunale il gioco del Lotto, Gratta e Vinci e tutti i giochi similari.

Nell'ordinanza si legge: "Ribadito che, per le disposizioni nazionali e regionali, sono 'consentiti esclusivamente spostamenti temporanei e individuali, motivati da comprovate esigenze lavorative e/o situazioni di necessità'. Dato atto che non rientrano nelle fattispecie consentite gli spostamenti per recarsi nelle rivendite di tabacchi per giocare il lotto, per comprare gratta e vinci e/o per giocare alle slot in genere. 

Si ordina con decorrenza immediata e fino al 25 marzo 2020, la sospensione sul territorio comunale della vendita dei “Gratta e Vinci” cartacei e prodotti analoghi e assimilabili, all’interno dei locali in cui sono esercitate le attività di tabaccai e negli altri esercizi commerciali con analoghe abilitazioni e/o autorizzazioni; e invito a sospendere l’esercizio del gioco del Lotto, SuperEnalotto, 10 e lotto e similari", si legge nell'ordinanza del primo cittadino di Qualiano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento