Sabato, 23 Ottobre 2021
Attualità

Torna a Napoli dopo vent'anni in Toscana: "Strade sporche e odori sgradevoli"

L'uomo è emigrato per lavoro, ma al suo ritorno è rimasto molto deluso

Torna a Napoli dopo vent'anni e resta deluso per lo stato in cui ha trovato la città. La storia è quella di un uomo originario della Provincia di Napoli, temigrato in Toscana per motivi di lavoro. Con l'arrivo dell'estate ha pensato bene di accompagnare alcuni suoi amici toscani a visitare la città, ma lui stesso è rimasto negativamente colpito.

"Mi ha davvero fatto male"

La sua amarezza l'ha espressa in una lettera indirizzata al consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli che ne ha diffuso il contenuto. “Salve Borrelli, sono un napoletano di provincia che per lavoro si è trasferito da 20 anni in Toscana, oggi sono stato a visitare il cuore di Napoli, via Toledo /Spaccanapoli, con degli amici toscani per fargli conoscere le meraviglie di Napoli e la vita quotidiana di gente sempre allegra ...ciò che mi ha davvero fatto male è stato vedere le strade sporche con odori sgradevoli in ogni punto....".

"Ma aggiungere dei cesti per la spazzatura e dare una disinfettata ogni giorno con i mezzi operatori non sarebbe una bella cosa per tutti? I turisti che vengono a visitare Napoli non possono passeggiare in strade così importanti zigzagando tra rifiuti e tappandosi il naso....non è stata una bella passeggiata e mi dispiace ma non credo di riportare amici a visitare Napoli perché mi sono un po' vergognato ....faccia qualcosa in questo senso perché abbiamo una delle città più belle del mondo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna a Napoli dopo vent'anni in Toscana: "Strade sporche e odori sgradevoli"

NapoliToday è in caricamento