Sabato, 24 Luglio 2021

Anthony sconfigge il suo handicap e si laurea con 110 e lode

Anthony La Marca continua a voltarsi indietro. Lo fa per tutta la durata della seduta di laurea. E' emozionato, cerca lo sguardo di mamma Anna. Anthony è un ragazzo affetto da encefalopatia, che gli impedisce di esprimersi, almeno con le parole. Eppure, lui ha imparato a comunicare con lo sguardo. 

E sguardo dopo sguardo Anthony è arrivato a conseguire la laurea specialistica in Management delle istituzioni all'Università Parthenope di Napoli. "Siamo emozionati, forse più della laurea triennale - ammette mamma Anna - Oggi finisce un percorso importante. Questa non è solo la laurea di mio figlio, è la laurea di tutta l'equipe che l'ha resa possibile". 

In questa squadra c'è anche Antonio Tanzillo, un dottorando in Diritto e istituzioni economico-sociali che ha "prestato" la sua voce per la presentazione della tesi di Anthony: "Assistere al raggiungimento dei suoi risultati è stata un'emozione enorme. Mi ha insegnato molto, anche per la mia vita privata. Oggi, se incontro un ostacolo penso alla determinazione con cui Anthony affronta i suoi". 

Dopo una mattina ricca di emozioni è arrivata anche la proclamazione: 110 e lode con una tesi sui progetti di inclusione dell'Università italiana. Un voto non regalato, ci ha tenuto a precisare il relatore Francesco Di Donato, docente ordinario di Storia delle istituzioni politiche: "E' la tesi più bella che abbia letto negli ultimi anni. Questo ragazzo ci ha obbligato a confrontarci con noi stessi e con le capacità inclusive del nostro lavoro e di questo ateneo". 

Prima di essere accolto alla Parthenope, Anthony si è visto sbattere in faccia molte porte in tutta Italia: "Vorrei che tutti i ragazzi che soffrono di patologie simili a quelle di mio figlio possano avere la sua stessa possibilità - afferma mamma Anna - La laurea di Anthony deve essere un segnale per tutti". 

(Colonna sonora Once again e A day to remember da www.bensound.com)

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Anthony sconfigge il suo handicap e si laurea con 110 e lode

NapoliToday è in caricamento