Martedì, 16 Luglio 2024

Laurea ad Alberto Angela: "Anche io ho vinto lo Scudetto"

Il divulgatore ha ricevuto il titolo honoris causa in Geologia nell'aula magna della Federico II: "A Napoli mi sento a casa"

L'ottocentesimo anno dell'Università della Federico II di Napoli inizia con la laurea honoris causa in Geologia applicata ad Alberto Angela. Per il divulgatore più famoso d'Italia si tratta del secondo titolo ad honorem ricevuto in terra partenopea, senza contare la cittadinanza onoraria. "Napoli è una città che sa accogliere nella sua comunità anche chi viene da fuori. Lo dice la storia. E io, quando vengo qui, mi sento sempre a casa". 

Angela è apparso emozionato: "E' un grande onore per me nel giorno in cui inizia questo compleanno così importante per l'ateneo. E poi in un momento così glorioso per la città, posso dire di aver vinto anche io il mio scudetto". 

Alberto Angela ha annunciato un nuovo programma che seguirà idealmente le orme di Superquark, terminato con la morte del padre Piero. Poi, ha dato vita a un intervento sulla geologia: "Attraverso la geologia possiamo spiegare anche i cambiamenti storici e sociali di un territorio. La Campania è un esempio lampante di ciò. L'uomo vive in una grande scenografia, le quinte sono state create dalla natura. L'uomo deve ricordare che il suo copione deve essere fratello nella cornice in cui si muove". 

Ancora parole al miele verso la città: "In altre zone del mondo si programma il domani e, per far ciò, si perde il senso del presente. Ho imparato che a Napoli, invece, si vive per l'oggi, c'è la capacità di apprezzare tutti i momenti del presente". 

Video popolari

NapoliToday è in caricamento