rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Attualità

La Figlia del Presidente raddoppia: dopo la pizzeria arriva anche il ristorante

A pochi metri dalla storica pizzeria

Le incertezze del Coronavirus, che in Campania appare ormai superato, non frenano Maria Cacialli, che inaugura il 18 giugno alle ore 19.00, a pochi metri dalla storica pizzeria, il ristorante "La figlia del Presidente", in via Grande Archivio.

"Io punto alla semplicità e alla tradizione.. i miei piatti saranno come i miei figli amati e curati in ogni dettaglio. Non c'è un piatto particolare perche io la amo tutti allo stesso modo. Come una mamma. Ripartire dopo il Covid non è stato niente facile anzi i sacrifici sono raddoppiati. Ma io so chiu ' tosta do Covid. Questa mia determinazione nasce da tutti i buoni insegnamenti di mio padre.Piantava saggezza in piccole piantine .. e io ogni giorno ne raccolgo una fogliolina..e metto in atto i miei piani. Lui mi diceva sempre che tenevo a capa tosta, mi ripeteva sempre: 'Marii a papà tu si asciut a for razza e proprio x questo che non mi arrendo mai, cerco ogni giorno di migliorare i miei menù affinché i clienti siano soddisfatti. Le emozioni le trattengo, però stavolta non è così se penso alla fatica e al sudore per questa nuova apertura mi vengono le lacrime agli occhi  e come sempre dico: e io?? Speriamo che me la cavo", spiega a NapoliToday Maria Cacialli.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Figlia del Presidente raddoppia: dopo la pizzeria arriva anche il ristorante

NapoliToday è in caricamento