rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
La dichiarazione / Torre annunziata

Irma Testa: “Sono favorevole all'utero in affitto. Vorrei sposarmi e avere tanti figli”

La campionessa mondiale di boxe è stata intervistata a “Un giorno da pecora”

“Un giorno vorrei sposarmi, sono favorevole al matrimonio omosessuale e vorrei avere tanti figli. E sono favorevole anche all'utero in affitto”. A parlare, ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, è Irma Testa, fresca vincitrice del campionato mondiale di pugilato, che oggi è stata intervistata da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari. Secondo i detrattori l'utero in affitto rischia di diventare una sorta di sfruttamento per la donna. “Ma no, secondo me no”. Secondo lei questo governo difende i diritti LGBT? “C'è molto lavoro da fare, è difficile ma io sono fiduciosa”.

Qualche tempo fa lei ha scelto di fare coming out. “Ho fatto coming out perché nel mondo dello sport si parla poco di questo argomento, e questo non è giusto. Si può essere idoli anche se omosessuali mentre per gli sportivi pare non sia così”. In questo momento ha una compagna? “No, sono single, non sono fidanzata”. Lei ha detto che potrebbe anche innamorarsi di un uomo. “Vero. Mi piacciono le donne ma possono piacermi anche gli uomini, però accade pochissime volte”.

Quale uomo potrebbe stuzzicarla? "Ho trovato affascinante per due anni Giuseppe Conte - raccontato a Rai Radio1 la pugile - per l'aspetto estetico ero una delle 'bimbe di Conte'. Trovavo affascinante il suo modo di fare”. Ci andrebbe a cena e potrebbe essere un uomo di cui innamorarsi? “Si, certo”. E invece qual è una donna che le piace particolarmente? “Angelina Jolie”. Sui social ora che è più famosa le è arrivata qualche 'proposta'? “Mi scrivono più donne che uomini. Di solito mi dicono: fidanziamoci o facciamo sparring insieme. E poi mi chiedono pure le foto dei piedi...”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Irma Testa: “Sono favorevole all'utero in affitto. Vorrei sposarmi e avere tanti figli”

NapoliToday è in caricamento