Inclusione alternativa si presenta a Napoli

Incontro nello spazio Intolab con tanti esperti dell'accoglienza ai migranti

Si terrà a Napoli sabato 9 novembre 2019, allo Spazio Intolab, la presentazione delle attività di Inclusione Alternativa. Un’associazione composta da operatori sociali e migranti presenti sul nostro territorio, nata per agevolare il percorso di inclusione sociale degli stranieri. L’evento vedrà un primo momento di dibattito, riflessioni sul concetto di immigrazione/ integrazione nonché uno sguardo sulla condizione giuridica del migrante. Seguirà la presentazione dell’associazione e dei vari progetti ad essa legati.

Tra le iniziative, il laboratorio di sartoria multiculturale Nakupenda. Un’idea nata da un gruppo di giovani donne straniere e non, con una sola passione: il cucito. Il laboratorio è un momento di reciprocità tra stranieri e ragazze del quartiere di Porta Capuana dove saranno le stesse donne straniere ad insegnare tecniche di taglio e cucito a chi vuole avvicinarsi al mondo della moda. Uno degli scopi dell’associazione infatti, è la valorizzazione del migrante inteso come risorsa. Seguirà uno showroom di abiti ed accessori con proiezione di un video-promo. Al termine della serata, un momento di convivialità con musica, vino, cous-cous e tapas.

INCLUSIONE ALTERNATIVA è un’associazione nata dall’idea di un gruppo di operatori sociali che hanno deciso di mettere a disposizione le proprie competenze, la professionalità e l’umanità per facilitare il percorso dei cittadini presenti sul territorio campano. Sempre più stranieri, infatti, incontrano non poche difficoltà nel percorso di integrazione come nell’espletare le pratiche burocratiche, ad esempio. Tra i servizi offerti a supporto degli stranieri, uno sportello attivo tre volte a settimana, assistenza legale e sanitaria, corsi di formazione professionale, preparazione di CV, ricerca di lavoro ed inserimento scolastico. Inclusione Alternativa organizzerà inoltre, incontri mensili di approfondimento per raccontare i Paesi di provenienza dei migranti attraverso arte, testimonianze ed esperienze dirette.

PROGRAMMA COMPLETO

ORE 16 WORKSHOP

Introduzione

Nagi Chekh Ahmed Vice Presidente Inclusione Alternativa

Storie di Inclusione

Nyong Ette-Akamba - Mediatore Artista

Vittorio Nicoletti Altimari - Associazione Rete Co'mar

Aggiornamenti situazione Curda

Mario Visone CN di Un Ponte Per...

La condizione giuridica del migrante

Anna Chiara Forte Avvocato - Presidente Associazione Forense Diciasettedodici

Modera Vincenzo Sbrizzi – Giornalista

ORE 17 PRESENTAZIONE ASSOCIAZIONE

Relazione attività e progetti

Paolo De Martino - Presidente Inclusione Alternativa

ORE 17:30 SHOW ROOM SARTORIA

Presentazione di Nakupenda laboratorio di sartoria multiculturale

Claudia Portadibasso

Proiezione Video Promo Nakupenda

Show Room di abiti e accessori

ORE 18:30 VINO&MUSICA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si potrà degustare il vino novello con del cous cous e tapas di diversi paesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel napoletano la spiaggia del sesso tra scambisti, la denuncia: "Succede di tutto"

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

  • Sirt, la dieta che fa perdere peso e migliora la salute

  • Occupa una casa con i sei figli, l'appello di Antonio: "Non mandatemi via. Voglio pagare l'affitto"

Torna su
NapoliToday è in caricamento