Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo tre anni di lavori riapre l'Acquario di Napoli

Dopo l'opera di ristrutturazione lo spazio torna aperto a cittadini e turisti. Presente all'inaugurazione anche Roberto Fico. Il presidente della Stazione Anton Dohrn: "Fino a Natale sarà implementato con nuove vasche e nuovi esemplari"

E' ancora un'opera incompiuta, ma da oggi riapre alla città. Dopo tre anni di lavori è stato inaugurato il ristrutturato Acquario di Napoli, all'interno della Stazione zoologica Anton Dohrn. "Da oggi fino a Natale continueremo a implementarlo con nuove vasche e nuove specie" assicura il presidente della Stazione Danovaro.

Alla presentazione hanno partecipato anche il presidente della Camera Roberto Fico, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e il sindaco di Napoli Luigi de Magistris. Qualche polemica ha suscitato, nei giorni scorsi, la presenza di Gaetano Manfredi candidato a sindaco di Napoli così come Alessandra Clemente, anche'ella presente. Ma se la Clemente ha vestito i panni dell'assessore comunale, la motivazione della presenza dell'ex rettore ed ex ministro è un invito a lui rivolto quando guidava il Ministero dell'Università del Governo Conte bis. 

De Luca è 'scappato' subito dopo il termine del tour istituzionale, evitando i giornalisti. Fico, invece, si è mostrato entusiasta per l'inaugurazione: "Hanno restitutito a Napoli un pezzo di storia. Questi sono i progetti che la città merita. Questo luogo rappresenta anche la ricerca sul mare, una delle nostre principali risorse". Poi, di fronte alle domande sull'elezioni comunali di Napoli e sulla crisi interna al Movimento 5 Stelle, anche la terza carica dello Stato ha deciso di abbozzare e inboccare la via d'uscita. 

Ha sottolinetato l'importanza della cooperazione tra Enti il sindaco di Napoli Luigi de Magistris: "Un'opera resa possibile grazie alla sinergia tra Comune, Governo e Stazione Anton Dorh. Questo è l'acquario più antico del Mondo e Napoli si candida ad essere capitale della biodiversità". L’Aquarium storico di Napoli appena restaurato ospita oltre 200 specie animali e vegetali. La struttura riaprirà al pubblico venerdì 11 giugno, gratuitamente per coloro che si sono prenotati. Da sabato, invece, si accederà acquistando il ticket.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Dopo tre anni di lavori riapre l'Acquario di Napoli

NapoliToday è in caricamento