rotate-mobile
Attualità Soccavo / Tangenziale

Tangenziale, arriva la nuova illuminazione radente e "smart"

Migliora la visibilità, è utile per il risparmio energetico, e può rilevare anomalie stradali e inviare i dati alla centrale operativa

Importante novità sulla Tangenziale di Napoli: Autostrade per l'Italia ha infatti completato l'installazione di un nuovo sistema di illuminazione radente sull'importante arteria stradale partenopea.

Il sistema consiste in faretti a led di tecnologia avanzata che indirizzano la luce direttamente sul manto stradale illuminandolo in modo omogeneo. Inoltre essi possono eventualmente segnalare, attraverso variazioni di luce e colore, eventuali anomalie del traffico (per cui il sistema è definito "multifunzionale"). Ad esempio: una luce ambra lampeggiante o fissa può segnalare una zona con traffico anomalo. Oltre a questo, i sensori collegati ai faretti possono rilevare urti contro le barriere, veicoli fermi o in contromano, inviando immediatamente queste informazioni alla centrale operativa.

I faretti a led sono sviluppati da Movyon e approvati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Ogni km garantiscono un risparmio energetico del 33% rispetto alla vecchia illuminazione.

L'installazione della nuova lluminazione sulla Tangenziale di Napoli rappresenta un passo avanti significativo nell'uso della tecnologia per migliorare la sicurezza stradale e l'efficienza energetica, con risultati promettenti: la sperimentazione positiva sull'arteria partenopea ha portato a pianificare l'estensione del sistema su altre importanti strade.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tangenziale, arriva la nuova illuminazione radente e "smart"

NapoliToday è in caricamento