rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Attualità

Ragazza iraniana giustiziata: Salemme le dedica una commovente poesia

L'attore napoletano dedica un dolce pensiero a questa giovane vita spezzata

Sta facendo il giro del web la poesia che Vincenzo Salemme ha dedicato alla ragazza iraniana giustiziata per non aver indossato correttamente il velo. L'attore partenopeo, sempre sensibile ai temi sociali, ha condiviso i versi anche sulla sua pagina social.

Questo il testo della poesia. "Ragazza dell’Iran che muori per avere osato curiosare giocando con le dita tra i capelli biondi. Spero tu sia riuscita a trovare il gusto che cercavi. Prima che le pallottole oscure e cieche si accanissero furiose per scurire i tuoi occhi finallora allegri, con il morso della paura, spero tu abbia sentito, e che sia l’ultimo sapore che hai assaggiato, la delizia che cercavi.

Perché io so, sono sicuro che quel sapore se, come prego e spero, con coraggio l’hai annusato, sono sicuro ti abbia fatto vincere ogni paura, ogni rancore, ogni pentimento. E hai vinto perché loro hanno perso. Perché loro non sanno quale forza, quale eccitante gioia può procurare la libertà di un gesto: la treccia di capelli che muove come un soffio l’aria spingendola nel vento".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazza iraniana giustiziata: Salemme le dedica una commovente poesia

NapoliToday è in caricamento