rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024

Il Giro d'Italia a Napoli, firmato il protocollo. Manfredi: "Traffico? Disagi necessari"

L'undicesima tappa toccherà il capoluogo, l'area Vesuviana e la penisola Sorrentina. Il sindaco: "I napoletani devono avere pazienza, dopo avranno strade nuove"

Firmato il protocollo tra i Comuni napoletani che saranno toccati dal Giro d'Italia 2023. Il giorno 11 maggio, la corsa rosa arriverà nel capoluogo partenopeo, proprio come lo scorso anno. Ma se nel 2022 la zona scelta fu quella flegrea, per quest'anno il Giro toccherà l'area Vesuviana e la penisola Sorrentina. Il protocollo rappresenta l'intesa tra i Comuni per un'organizzazione partecipata dell'evento, sotto l'egida della Città metropolitana, che ha anche stanziato soldi per il rifacimento del manto stradale dove necessario.

Lo sanno bene i napoletani che si stanno scontrando da diversi giorni con enormi disagi legati alla viabilità a causa dei lavori in piazza Cavour e via Foria: "Si tratta di opere necessarie - ha spiegato il sindaco - Da anni in città non c'era un rifacimento così massiccio di strade importanti. Dopo, i cittadini avranno strade nuove. Il Giro d'Italia è una grande occasione di sviluppo, non capita spesso che torni due volte consecutive nello stesso posto. Lo scorso anno, la tappa napoletana è stata la più vista dopo quelle di montagna". 

Video popolari

Il Giro d'Italia a Napoli, firmato il protocollo. Manfredi: "Traffico? Disagi necessari"

NapoliToday è in caricamento