Venerdì, 19 Luglio 2024
Attualità

Napoli celebra la giornata della Memoria: il ricordo di Luciana Pacifici

L'agenda del sindaco e i principali eventi per la commemorazione

Per la giornata della Memoria che si celebra oggi, stamane alle 10 in via Luciana Pacifici (zona Borgo Orefici) il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, parteciperà alla cerimonia di deposizione di una corona di fiori in ricordo di Luciana Pacifici vittima delle leggi razziali.
A seguire, in piazza della Borsa verrà deposto un mazzo di fiori sulle Pietre d'inciampo.

Alle 11 il sindaco interverrà in Prefettura alla cerimonia di consegna delle medaglie d'onore alla memoria di sette cittadini di Napoli e provincia deportati ed internati nei lager nazisti. Si tratta di Raffaele Assante (Bacoli); Raffaele Gallo (Pollena Trocchia); Pasquale Miccio (Sorrento); Emiddio Gallo, Giuseppe Leone, Eduardo Nota e Alfonso Sinno di Napoli.
La speciale benemerenza, si legge in una nota della prefettura, "è prevista dalla legge n.296 del 27 dicembre 2006 per rendere omaggio, nel modo più solenne, a quanti - nel corso della lotta alle barbarie nazifasciste - pagarono un tragico prezzo nei lager o asserviti al lavoro coatto per l'economia di guerra nell'ultimo conflitto mondiale". Alla cerimonia parteciperanno anche i sindaci dei diversi comuni di provenienza degli insigniti, l'assessore alla Sicurezza della Campania Mario Morcone, i vertici delle forze dell'ordine e delle forze armate, il presidente della Federazione di Napoli dell'Associazione combattenti e reduci e il rappresentante della comunità ebraica di Napoli.

Eventi in programma

Tra i principali eventi in programma il concerto che si terrà al San Carlo, oggi, alle 20.30. Il quartetto composto da Gabriele Pieranunzi (violino), Gabriele Mirabassi (clarinetto), Silvia Chiesa (violoncello) Maurizio Baglini (pianoforte) eseguirà il Quatuor pour la fin du Temps di Olivier Messiaen, una delle partiture simbolo di questa giornata eseguita per la prima volta dallo stesso Messiaen insieme ad altri tre detenuti il 15 gennaio 1941 nel campo di concentramento tedesco di Görlitz. 

Stamattina alle 11 invece, ad Ercolano, si terrà presso l'auditorium del MAV un nuovo appuntamento dell'iniziativa "Arte Musica e Memorie" con "La Musica della Shoah: concerto della memoria" ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

luciana-pacifici
Luciana Pacifici, la più piccola italiana deportata ad Auschwitz

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli celebra la giornata della Memoria: il ricordo di Luciana Pacifici
NapoliToday è in caricamento