Giletti contro De Luca: "Facile fare il lanciafiamme quando le cose vanno bene. La scuola non è un parcheggio"

Il conduttore tv attacca il Governatore campano dopo le parole di quest'ultimo contro le "mamme che danno latte al plutonio alle figlie"

Durante la puntata di ieri sera de L'Arena, in onda la domenica sera su La7, Massimo Giletti non le manda a dire al presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

Nel mirino del conduttore tv l'invettiva di De Luca contro le mamme campane, che ha destato molto scalpore in particolare nel passaggio nel quale il Governatore afferma che la bambina intervistata da una nota trasmissione tv beveva latte al plutonio visto che chiedeva di tornare a scuola. Non sono mancate anche immagini dal Cardarelli nelle quali venivano mostrate situazioni critiche, tanto da spingere il viceministro alla Sanità Sileri a ipotizzare una visita nell'ospedale napoletano nei prossimi giorni.

"È facile fare il lanciafiamme quando le cose vanno bene. Ma una regione non può trovarsi così impreparata alla pandemia. La scuola non è un posto dove si parcheggiano i bambini, ma ci permette di formare le generazioni future. E' vergognoso", spiega Giletti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

Torna su
NapoliToday è in caricamento