rotate-mobile

Gianni Minà, de Magistris: "Ecco perché gli ho dato la cittadinanza onoraria"

Nl 2019, l'ex sindaco consegnò il riconoscimento al giornalista, scomparso in queste ore: "Era molto napoletano"

"Un maestro, un giornalista libero, un intellettuale profondo. Era molto napoletano nel pensiero, nel cuore e nell'anima". Con queste parole Luigi de Magistris, ex sindaco di Napoli, motiva la scelta di assegnare a Gianni Minà, giornalista scomparso in queste ore a 84 anni, la cittadinanza onoraria. "Era un giornalista fuori dal sistema, in una città come Napoli che, all'epoca, era fuori dal sistema. Forse per questo motivo la Rai ha pensato bene di terno fuori dai programmi degli ultimi 20 anni. Poi, quello sketch con Troisi e Pino Daniele sull'agenda telefonica credo rientri nelle pietre miliari della televisione nazionale". 

Si parla di

Video popolari

Gianni Minà, de Magistris: "Ecco perché gli ho dato la cittadinanza onoraria"

NapoliToday è in caricamento