rotate-mobile
Attualità Chiaia

Funicolare di Chiaia chiusa, Manfredi: "Ci saranno disagi, ma incrementeremo attività su altra funicolare e navette"

Il sindaco di Napoli ha parlato dello stop alla funicolare che collega il Vomero con Chiaia: "Cercheremo insieme ad Anm di andare incontro alle esigenze dei cittadini"

"Devo dire che noi abbiamo ereditato una situazione disastrosa, perchè la funicolare di Chiaia aveva visto scadere i suoi 20 anni di esercizio nel 2017 e i miei predecessori hanno chiesto cinque proroghe, ma non sono mai riusciti a fare una gara per aggiudicare i lavori. Adesso noi ci troviamo anche con l'incremento dei costi. Abbiamo reperito risorse nuove, anche dalla Bei, che abbiamo liberato con altri finanziamenti che abbiamo ricevuto". Così il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, a margine delle commemorazioni del 79° anniversario delle Quattro Giornate di Napoli, ha parlato della chiusura della funicolare di Chiaia a partire dal 1° ottobre per consentire i lavori di revisione ventennale e della situazione trasporti in città. 

"Abbiamo un piano di interventi articolato che consentirà, dal nostro punto di vista, di recuperare tempo. Nel frattempo incrementeremo le attività sull'altra funicolare e aumenteremo il numero di navette che seguono il percorso della funicolare di Chiaia. Sicuramente ci saranno disagi, non lo possiamo nascondere, ma cercheremo insieme con Anm, e c'è un dialogo aperto con i sindacati e ringrazio anche i lavoratori per la disponibilità che hanno dato, di venire incontro alle esigenze dei cittadini", ha aggiunto il primo cittadino partenopeo. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Funicolare di Chiaia chiusa, Manfredi: "Ci saranno disagi, ma incrementeremo attività su altra funicolare e navette"

NapoliToday è in caricamento