rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Attualità

Funicolari chiuse, monta la polemica: "Cosa dobbiamo subire ancora?"

Polemica sulla situazione venutasi a creare oggi, per molti connessa alla richiesta del sindaco di prolungare l'orario di esercizio nei weekend

Le corse delle Funicolari di Chiaia, Montesanto e Mergellina sono state sospese a causa della temporanea malattia di diversi dipendenti di Anm. "Effetto della richiesta del sindaco di prolungare l'orario serale dalla prossima settimana", ha attaccato il presidente della commissione Trasporti Nino Simeone.

"Cosa devono subire ancora i residenti della prima Municipalità? – Ha rimpallato le accuse all'amministrazione il presidente della Municipalità Francesco de Giovanni – E tutti i lavoratori, gli studenti, i cittadini che utilizzano questi mezzi fondamentali? Questa amministrazione ha condannato Napoli ad un'agonia lenta e dolorosa".

Nino Simeone: "Qualcuno dica al sindaco come stanno le cose"

De Giovanni allarga il discorso: "Il sindaco per una serie di ragioni continua ad avere rapporti pessimi con tutte le altre istituzioni che potrebbero aiutare Napoli, come Regione e Governo. La scorsa settimana, ad esempio, ha incontrato il Capo del Governo, Conte, parlando di confronto proficuo e cordiale. Oggi, nel consueto sermone del lunedì, ha accusato il Governo delle peggiori nefandezze. Non si rende conto di contribuire, quotidianamente, alla disintegrazione della città e dei napoletani".

La vicenda del prolungamento serale delle corse nel weekend intanto tiene banco. Stamane l'Anm aveva proposto una riforma delle turnazioni ai rappresentanto dei lavoratori, ricevendo però il no da parte di Cgil, Cisl e Uil. Per quanto riguarda le funicolari, domani la situazione dovrebbe tornare alla normalità.

De Magistris: "Anm fuori dal tunnel, ora si parte con l'orario notturno"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Funicolari chiuse, monta la polemica: "Cosa dobbiamo subire ancora?"

NapoliToday è in caricamento