Sabato, 16 Ottobre 2021

Apre la nuova Food Hall: "E' la più grande d'Italia"

Uno spazio di 4mila metri quadrati all'interno della stazione centrale di Napoli

E' la food hall più grande del circuito grandi stazioni e da oggi sarà a disposizione di cittadini e viaggiatori. Il taglio del nastro è avvenuto all'interno della stazione centrale di Napoli, in piazza Garibaldi, alla presenza di Alberto Baldan, amministratore delegato di Grandi Stazioni Retail. Un'operazione che non ha solo restituito agli utenti un pezzo della stazione abbandonato da anni, ma che ha contribuito alla riqualificazione di corso Novara.

Si tratta di un'area di oltre 4mila metri quadrati dedicata al food, affacciata sui binari e completamente permeabile ai flussi. Nel perimetro dello spazio sono ospitate le nuove attività di ristorazione. Nel mezzo, ha ritrovato vita il grande lucernario progettato dall’architetto Nervi: una cascata di luce naturale che illumina e attira lo sguardo, uno sguardo verso il cielo impreziosito dalla presenza di un piccolo giardino pensile, anch’esso da tempo abbandonato, che ha ripreso vita grazie e alla ripiantumazione delle essenze originali.

I due piani della Food Hall sono collegati da scale mobili, ascensore e scale fisse, così da essere totalmente accessibili. “Siamo felici dell’apertura del nuovo spazio - dichiara Alberto Baldan, Amministratore Delegato di Grandi Stazioni Retail SpA. - La Food Hall di Napoli Centrale dimostra che la stazione continua il suo percorso di cambiamento, per rispondere alle nuove esigenze dei viaggiatori, del quartiere e della Città. Non solo una vetrina di eccellenze locali e del buon mangiare, ma soprattutto un intervento che contribuisce ad unire, migliorare e sviluppare il tessuto urbano che la circonda. Nei progetti che stiamo realizzando a Napoli, Roma, Torino e Milano, la stazione non è più un edificio dedicato al viaggio ma è una rivoluzionaria funzione urbana”. 
 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Apre la nuova Food Hall: "E' la più grande d'Italia"

NapoliToday è in caricamento