Maradona a Sorrentino: “Non sfrutti la mia immagine”

L'avvocato del Pibe de Oro ha ammonito il regista su Twitter. Il film però non parlerà dell'ex calciatore del Napoli

È stato annunciato da pochi giorni eppure già ha scatenato delle polemiche. A dirla tutta con l'annuncio del suo nuovo film “È stata la mano di Dio”, Paolo Sorrentino non aveva assolutamente questo intento ma il regista non aveva fatto i conti con il temperamento fumantino di Diego Armando Maradona. Nell'eventualità che il nuovo lavoro del regista premio Oscar potesse parlare di lui, l'ex Pibe de Oro ha fatto comunicare dal proprio avvocato che non vuole che venga sfruttata la sua immagine. L'avvocato Matias Morla lo ha scritto su Twitter ammonendo regista e produzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La smentita 

Un'eventualità che era già stata ampiamente smentita da Sorrentino e dalla “The Apartment” della Fremantle, casa produttrice del film, che hanno spiegato che si tratterà di un film ambientato a Napoli ma che non avrà nulla a che fare con il calcio. Sorrentino l'ha definito un film con un forte carattere autobiografico e molto simile a un romanzo di formazione. Maradona e il suo entourage non hanno comunque perso occasione per far parlare di sé provocando probabilmente un dolore al regista che al campione argentino aveva anche dedicato l'Oscar per “La grande bellezza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • L'avventura di Ciro Di Maio: "Mio padre ha lasciato il clan, ora io sono un imprenditore di successo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento