rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Attualità

Lutto alla Federico II: addio al prof. Filiberto Cimino

Emerito di Biochimica della Scuola di medicina e chirurgia federiciana, Cimino è stato fondatore e direttore per moltissimi anni dell'Istituto di Scienze biochimiche e poi del Dipartimento di Biochimica e biotecnologie mediche

La comunità accademica della Federico II è in lutto per la scomparsa del professore Filiberto Cimino. Emerito di Biochimica della Scuola di medicina e chirurgia federiciana, Cimino è stato fondatore e direttore per moltissimi anni dell'Istituto di Scienze biochimiche e poi del Dipartimento di Biochimica e biotecnologie mediche.

Ha fondato e diretto il Dipartimento assistenziale di Medicina di laboratorio del Policlinico universitario, di cui era stato in precedenza anche Direttore sanitario. È stato membro del Consiglio d'amministrazione dell'università partenopea e, più recentemente, del Comitato etico dell'ateneo. E' stato, tra l'altro, presidente della Società Italiana di Biochimica e Biologia Molecolare e vice-presidente della Scuola Europea di Medicina Molecolare.

"Il suo lavoro di scienziato ha contribuito in maniera determinante all'affermazione internazionale della Scuola biochimica italiana, fin da quando lavorava negli Stati Uniti all'NIH di Bethesda. Tornato in Italia, il professore Cimino ha continuato a svolgere, sempre con entusiasmo, una intensa attività di ricerca e a far crescere generazioni di allievi. Filiberto Cimino ha dedicato grande impegno all'attività di formazione dei medici ed è stato amato da tutti i suoi studenti per il modo in cui rendeva appassionanti le sue lezioni. La comunità federiciana tutta si stringe con profonda commozione intorno alla famiglia, agli allievi e ai colleghi tutti", è il ricordo della Federico II. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto alla Federico II: addio al prof. Filiberto Cimino

NapoliToday è in caricamento