rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Attualità

"Le strade stracolme di tifosi permetteranno il passaggio dei mezzi di soccorso per le emergenze?"

L'interrogativo sollevato dall'associazione "Nessuno tocchi Ippocrate" per l'eventuale festa scudetto

"Il Napoli calcio oramai da tempo accarezza l’idea del 3° scudetto della sua storia, nel caso che il sogno si avverasse Il sistema di emergenza territoriale è pronto a reggere il carico di un evento di tali dimensioni? Ricordiamo a tutti che sarebbe il primo scudetto in compresenza con il 118, quindi sarebbe una esperienza nuova per tutti, anche perché nel lontano 1990 (epoca del secondo scudetto) il servizio di emergenza sanitaria territoriale non esisteva!". E' quanto si chiede l'associazione "Nessuno tocchi Ippocrate" in vista della possibile festa scudetto del Napoli in un post su Facebook. 

"Le nostre domande sono:

- le strade stracolme di tifosi permetteranno il passaggio dei mezzi di soccorso per le emergenze ordinarie?

- nel caso di emergenze ordinarie e straordinarie il servizio riuscirà a colmare la domanda? (17 ambulanze in tutta napoli delle quali solo 4 medicalizzate nonché 5 pronto soccorso cittadini)

Auspichiamo che Asl e Prefettura organizzino un piano sicurezza capace di contenere le centinaia di migliaia di tifosi provenienti da tutta la regione. Il nostro appello è 'festeggiate con responsabilità, non bevete alcolici, godetevi questo momento storico con la vostra famiglia, non sparate fuochi d’artificio, e se volete scendere in strada a festeggiare…. al suono della sirena di una ambulanza fate spazio. Aiutateci ad aiutarvi", conclude l'associazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Le strade stracolme di tifosi permetteranno il passaggio dei mezzi di soccorso per le emergenze?"

NapoliToday è in caricamento