Accese le luminarie a via Duomo: partono i festeggiamenti per San Gennaro

Accensione ieri sera, sul sagrato del Duomo, con il cardinale Crescenzio Sepe e del presidente della Camera di Commercio, Ciro Fiola

Con l'accensione delle luminarie in via Duomo, avvenuta ieri sera, sul sagrato della Cattedrale di Napoli, si sono aperti ufficialmente i festeggiamenti in onore di San Gennaro, patrono di Napoli e della Campania. L'iniziativa, realizzata dalla Camera di Commercio di Napoli, attraverso la sua Azienda Speciale SI Impresa, ha l'obiettivo di offrire un segnale di vicinanza alle imprese della zona e alle loro problematiche, che punta in direzione di una riqualificazione dell'area.

Alla cerimonia hanno preso parte l'Arcivescovo Metropolita di Napoli, il Cardinale Crescenzio Sepe e del Presidente della Camera di Commercio di Napoli, Ciro Fiola, il Presidente di SI Impresa, Fabrizio Luongo, rappresentanti del consiglio dell'ente camerale, dei commercianti e numerosi cittadini. "Grazie al Presidente Fiola e alla Camera di Commercio di Napoli, si riprende una tradizione interrotta 70 anni fa - ha detto Sepe - E' una iniziativa coraggiosa e importante per la ricorrenza di San Gennaro e per tutta la città". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal canto suo, Fiola ha annunciato la volontà di rinnovare anche in futuro questo evento. "Per i commercianti di via Duomo e delle strade vicine è una boccata d'ossigeno - ha spiegato - E la Camera di Commercio è vicina alle imprese e ad un territorio che ha tanto sofferto. L'intento è far rivivere commercialmente quest'area. Rinnovo l'invito a tutti i fedeli, ai cittadini, ai visitatori che giungeranno qui per i festeggiamenti di San Gennaro, a scoprire o riscoprire questo pezzo di Napoli, la sua storia, i suoi monumenti e l'offerta del suo centro commerciale naturale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento