Martedì, 16 Luglio 2024

Estate a Napoli tra gite in barca e il concerto all'alba di Ferragosto

Il Comune presenta il cartellone "Vedi Napoli e poi torni" che comprenderà anche itinerari tra gli acquafrescai storici

Un'estate tra gite in barca, tour tra gli acquafrescai storici e tra le fontane della città. E' così che il Comune di Napoli ha immaginato i mesi estivi per i turisti e per i cittadini, con il cartellone di eventi di 'Vedi Napoli e poi torna', giunto alla terza edizione. La grande novità è rappresentata dal concerto all'alba di Ferragosto che si terrà sulla terrazza delle tredici discese di Sant'Antonio, a Posillipo.  

Questa mattina, 3 luglio, la kermesse è stata presentata dall'assessore al Turismo Teresa Armato, accompagnata dallo scrittore e napoletanista Amedeo Colella. Quest'ultimo avrà il compito di guidare i visitatori tra gli acquafrescai storici della città, insieme a un posteggiatore e a un pulcinella. 

Gli eventi cominceranno il 4 luglio e termineranno il 27 settembre. "Il cartellone si basa su tre tour differenti - ha spiegato l'assessore Armato - Il primo prevede gite in barca e gommone per ammirare Napoli dal mare. Il secondo è quello di Amedeo Colella, mentre il terzo riguarderà le fontane monumentali. Tutto incentrato sul tema dell'acqua". Tutti gli eventi sono gratuiti ma sarà necessaria la prenotazione. Per il concerto del 15 agosto, una navetta partirà dal parcheggio Brin alle ore 5 del mattino. L'inizio è previsto per le 6.15, con mix di musiche di Piazzolla e canzoni napoletane. 

L'amministrazione si aspetta un numero di turisti che batta i record del 2023: "Abbiamo saputo all'Aeroporto di Capodichino, ma anche da Trenitalia, che Napoli sarà una meta protagonista di quest'estate e noi ci aspettiamo moltissime persone". 

Video popolari

NapoliToday è in caricamento