Erbe aromatiche aism

Sabato 6, domenica 7 e lunedì 8 marzo in occasione della Festa della DonnaAISM dedica le “Erbe Aromatiche”alle donne con sclerosi multipla.Già da ora è possibile prenotare la propria confezione di Erbe Aromatiche contattando la Sezione Provinciale AISM DI NAPOLI allo 0815922936 - 3666161927 (anche WhatsApp) scrivendoci su aismnapoli@aism.it

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

SAVE THE DATE Sabato 6, domenica 7 e lunedì 8 marzo in occasione della Festa della Donna AISM dedica le “Erbe Aromatiche” alle donne con sclerosi multipla. In occasione della Festa della Donna l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla distribuirà le Erbe Aromatiche di AISM. Con questo gesto, l’Associazione invita a sostenere le donne con sclerosi multipla, le più colpite dalla malattia, che necessitano di servizi loro dedicati e supporti concreti. La manifestazione delle Erbe Aromatiche si svolge, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, sabato 6, domenica 7 e lunedì 8 marzo. Già da ora è possibile prenotare la propria confezione di Erbe Aromatiche contattando la Sezione Provinciale AISM DI NAPOLI allo 0815922936 - 3666161927 (anche WhatsApp) scrivendoci su aismnapoli@aism.it Ognuno potrà ricevere un kit con un mix di due piante di erbe aromatiche profumate a fronte di una donazione di 10 euro. Si va dal timo aromatizzato anche al limone, alla maggiorana, a due qualità di rosmarino, menta, salvia e origano. Ce ne è per tutti i gusti. Un misto di colori, profumi e aromi con cui abbellire gli ambienti domestici o insaporire i piatti della nostra cucina. Le Erbe Aromatiche di AISM, in questo speciale 2021, hanno più che mai il sapore della solidarietà e della rinascita. Simboleggiano la salute e rappresentano la felicità, il buon auspicio e l’amore duraturo. I fondi raccolti con l’iniziativa andranno a sostegno delle persone con SM, permettendo ad AISM di garantire le cure indispensabili e dare un aiuto concreto. Le persone con sclerosi multipla sono state colpite due volte dalla crisi sanitaria e sociale scatenata dal coronavirus: a causa della fragilità del sistema immunitario, devono adottare ancora più cautela e devono essere garantite le risposte di cura, di assistenza e di supporto. Cos’è la SM. Cronica, imprevedibile e invalidante, la sclerosi multipla è una delle più gravi malattie del sistema nervoso centrale. Il 50% delle persone con SM è giovane e non ha ancora 40 anni. Colpisce le donne due volte più degli uomini. In Italia sono 126 mila le persone colpite da sclerosi multipla, 3.400 nuovi casi ogni anno: 1 ogni 3 ore. La causa e la cura risolutiva non sono ancora state trovate ma grazie ai progressi compiuti dalla ricerca scientifica, esistono terapie e trattamenti in grado di rallentare il decorso della sclerosi multipla e di migliorare la qualità di vita delle persone con SM. Per questo è fondamentale sostenere anche la ricerca scientifica. Chi è AISM. L’AISM, insieme alla sua Fondazione (FISM) è l’unica organizzazione nel nostro Paese che da oltre 50 anni interviene a 360 gradi sulla sclerosi multipla, indirizzando, sostenendo e promuovendo la ricerca scientifica, contribuendo ad accrescere la conoscenza della sclerosi multipla e dei bisogni delle persone con SM promuovendo servizi e trattamenti necessari per assicurare una migliore qualità di vita e affermando i loro diritti.

Torna su
NapoliToday è in caricamento