Da Napoli proposte concrete per l'empowerment femminile

Lunedì 21 ottobre, a Napoli, alla Fondazione Quartieri Spagnoli (FOQUS), si è tenuto il primo evento pubblico del gruppo “empowerment concreto”

Lunedì 21 ottobre, a Napoli, alla Fondazione Quartieri Spagnoli (FOQUS), si è tenuto il primo evento pubblico del gruppo “empowerment concreto”, promosso dall’onorevole Alessandro Fusacchia, membro della Commissione Cultura e Istruzione. Il gruppo ha l’obiettivo di creare un ponte tra le istituzioni e la società civile per azioni concrete a sostegno delle donne. Erano  presenti e hanno portato la loro testimonianza imprenditrici, professioniste e personalità dell’associazionismo e del terzo settore. Era presente anche l’on. Gilda Sportiello, della Commissione Affari Sociali.

Tre le iniziative che sono state promosse: un progetto di legge ambizioso sul congedo di paternità, uno per combattere gli stereotipi di genere nei libri di testo scolastici, e l’annuncio della prima edizione napoletana di Prime Minister, la scuola di politica e di leadership per giovani donne che sarà riproposta nella città campana dopo il successo della prima edizione siciliana promossa da Movimenta e Farm Cultural Park. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Un importante momento di confronto e approfondimento, i temi riguardanti l’empowerment femminile sono temi che riguardano tutti e tutte e necessitano di spazi di riflessione e di azioni trasversali. Le proposte di legge presentate toccano questioni non più rimandabili" ha dichiarato l'on. Gilda Sportiello durante l’evento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento