Discoteche chiuse, c'è chi esce dal coro: "Riaprire solo in sicurezza. No a finte cene"

Il patron degli Angels of Love va controcorrente

Troppo pericoloso riaprire in questa fase discoteche e stadi. Ne è sicuro il Governo che nel nuovo Dpcm ha prolungato la chiusura fino ad inizio ottobre. Tante le proteste che si stanno registrando in queste ore, ma c’è anche chi esce dal coro e predica prudenza come Maurizio Luise aka Lupo degli Angels of Love. Lo storico fondatore del gruppo partenopeo, che sta preparando i trent’anni degli Angels, così si è espresso sul tema:

"No all'organizzazione di finte cene"

Per me è un tasto dolente. Dopo il lungo lockdown, per me a maggio non si dovevano riaprire. So che molti colleghi promoter mi odieranno per quello che sto dicendo, ma questa è la mia posizione. Aprire con le restrizioni ha avuto poco senso: se una struttura per duemila persone ne avesse ospitate anche solo 500, queste si sarebbero comunque assembrate. Sappiamo che il nostro lavoro, al momento, è abbastanza rischioso, anche perché vive di assembramenti. Forse era meglio aspettare almeno un altro paio di mesi e poi riaprire a settembre, con più tranquillità. Ora ci ritroviamo a fare un enorme passo indietro. Ma se solo volessimo guardare ad Ibiza che ha rinunciato ad un’intera stagione estiva, sembra evidente che la parziale riapertura italiana è stata solo una barzelletta. La cosa ci deve far riflettere. Dobbiamo avere pazienza ed organizzare le cose per bene, per cercare di sconfiggere al più presto questo virus; senza fare queste finte cene che poi si trasformano in discoteca”.

"Prepariamo un grande party per l'anniversario"

La nostra chiacchierata con Lupo è stata anche l’occasione per parlare proprio dell’anniversario degli Angels of Love. Si avvicina sempre di più, infatti, il 30°anniversario della fondazione del gruppo partenopeo che sta organizzando un evento per celebrare e festeggiare insieme a tutti i suoi fans questo magnifico traguardo, che li classifica come uno dei gruppi musicali più longevi al Mondo. Intanto, in ricordo di questa fatidica ricorrenza, la famiglia Angels of Love ha deciso di produrre un "AOL BOX" in edizione limitata (solo 300 box) contenente una T-Shirt celebrativa, un portachiavi ed un biglietto d'ingresso per partecipare all'evento del 30° anniversario. I nomi dei possessori dell’AOL BOX verranno inseriti in un Albo che sarà poi pubblicato sui canali social di Angels of Love.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’anniversario ricorre il 10 novembre – ha spiegato - Quindi, Covid permettendo, l’idea è quella di fare il party in quella data. Vogliamo invitare tre icone della House Music. Non nascondo che una delle tre doveva essere Erick Morillo: ne avevamo anche già parlato e lui era molto entusiasta. Questo AOL BOX nasce con l’intento di far conoscere ai giovani di oggi il nostro gruppo, che propone in città l’House da ben trent’anni. Vorrei far capire ai giovani che non esiste solo la Trap, il Reggaeton o i neo melodici. Inoltre, durante il lockdown, in tanti ci hanno chiesto gadgets degli Angels e, quindi, abbiamo pensato di soddisfare queste richieste con questo Box celebrativo; anche per permettere a chi parteciperà al party di indossare qualcosa di griffato AOL”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento