Diploma a 41 anni anni per Francesco Di Leva: "Ai miei figli dicevo sempre studiate"

Il post Facebook del noto attore

"Ai miei figli dicevo sempre: dovete studiare, andare a scuola, la conoscenza è importante e, loro per tutta risposta mi dicevano: Ma tu cosa hai fatto ? Ero imbarazzato... non rispondevo... mi nascondevo. Allora un giorno vado ad iscrivermi a scuola ed eccomi qui... oggi mi sono diplomato". E' il post Facebook con il quale il noto attore napoletano, Francesco Di Leva, ha annunciato di aver conseguito il diploma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 41enne protagonista di importanti pellicole cinematografiche (su tutte "Una vita tranquilla" e "Il sindaco del rione Sanità"), con una solida carriera anche nel teatro, ha dimostrato come non è mai troppo tardi per investire nella propria istruzione, dando un bell'esempio a tutti coloro che sono rimasti indietro negli studi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Polmonite bilaterale senza patologie pregresse a 32 anni: "Ho visto il mio amore avere fame di ossigeno"

  • Tragedia della strada in via Arenaccia, c'è una vittima

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento