Lunedì, 15 Luglio 2024
Attualità

Diana Biondi: ancora nessuna notizia della studentessa scomparsa

Il papà ha presentato denuncia ai carabinieri la sera del 27 febbraio. Ore di apprensione

Ancora nessuna notizia di Diana Biondi, la studentessa di Lettere Moderne della Federico II per la quale ieri sera era stato lanciato un disperato appello su Facebook da parenti ed amici della famiglia.

La scomparsa

Diana lunedì mattina esce dalla casa di famiglia, a Somma Vesuviana. Niente fa presagire quello che sarebbe accaduto di lì a qualche ora.  Con sé ha una borsa nera, indossa scarpe nere con strisce bianche, jeans, maglia nera, un giubbino grigio scuro con cappuccio lungo fino al ginocchio. Dice che si sarebbe recata nella zona universitaria. Dal pomeriggio di lunedì le sue tracce si perdono: il telefono cellulare risulta spento, non contatta amici o familiari, non rientra a casa.

La famiglia invita chiunque avesse notizie a chiamare la compagnia dei Carabinieri di Somma Vesuviana (il contatto telefonico inizialmente diffuso sui social non appartiene ai parenti di Diana, ma ad un amico), cui il papà di Diana ha presentato denuncia di scomparsa la sera di lunedì.   

"Cara Diana - scrive uno dei tanti utenti di Facebook che ha condiviso il post nella speranza che la ragazza acceda ai social e veda che tutto il napoletano è con lei in un enorme abbraccio virtuale  - non ti conosco e non so cosa possa essere successo. ma di qualsiasi cosa si tratti, torna a casa: si sistemerà tutto" 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diana Biondi: ancora nessuna notizia della studentessa scomparsa
NapoliToday è in caricamento