rotate-mobile

Via alla demolizione dell'ex Whirlpool: "Arriva la prima fabbrica 5.0 di Napoli"

Iniziati i lavori nello stabilimento di via Argine rilevato dalla TeaTek. Obiettivo: cominciare la produzione di componenti per i pannelli solari entro 18-24 mesi. Trovati circa 30mila metri quadrati di amianto

Addio Whirlpool, benvenuta Italian Green Factory. E' cominciata, oggi 8 aprile, la demolizione dello stabilimento di via Argine che fino a qualche mese fa riportava ancora l'insegna della multinazionale americana. Il sito è stato rilevato dalla TeaTek, azienda impegnata nella produzione di componenti per pannelli solari. Ed è in questa attività che i circa 300 lavoratori ex Whrilpool saranno tutti re-impiegati. In base all'accordo con il governo, infatti, l'azienda campana dovrà confermare tutti gli operai che la Whirlpool aveva deciso di licenziare il 31 maggio 2019, cancellando la fabbrica napoletana dal suo scacchiere. 

“Oggi è una giornata davvero emozionante - ha dichiarato Felice Granisso Ceo di Italian Green Factory -  con l’avvio del cantiere presso il sito ex Whirlpool di via Argine si apre una fase importantissima per la realizzazione della nuova fabbrica 5.0 di Napoli, la Italian Green Factory. Si tratta di una operazione complessa che riguarda una superficie di 53mila metri quadri con la presenza di cinque corpi fabbrica. Di questi, quattro saranno completamente abbattuti, mentre la palazzina uffici verrà riqualificata”.

La brutta notizia è che nell'analizzare l'impianto sono stati trovati 27mila metri quadrati di amianto. Smaltiti non sarà semplice, tanto che rispetto alle attese l'inizio previsto della produzione è già slittato dal 2025 all'inizio del 2026. Ci vorranno dai 18 ai 24 mesi per il completamento dei lavori. "Abbiamo già stilato un piano di smaltimento con l'Asl - ha spiegato Granisso - In questi mesi, con il Governo e con Invitalia, abbiamo anche studiato la possibilità di iniziare la produzione in un altro sito da individuare in Campania e nel quale iniziare a impiegare parte dei lavoratori ex Whirlpool. Da parte nostra è confermato l'impegno di volerli assorbire tutti".

Presenti anche decine di operai, ansiosi di iniziare il nuovo percorso: "E' emozionante vedere l'inizio dei lavori dopo quasi 5 anni di lotta. Inizia un nuovo capitolo della nostra vita e daremo tutto per questa nuova azienda". 

Video popolari

Via alla demolizione dell'ex Whirlpool: "Arriva la prima fabbrica 5.0 di Napoli"

NapoliToday è in caricamento