Attualità

De Luca: "Ho il terrore delle serate e delle nottate di movida. Si rischia l'estate"

Il Presidente della Regione Campania ha fatto il punto della situazione in Campania nel corso della consueta diretta social del venerdì pomeriggio

De Luca

"Si comincia a respirare, manteniamoci prudenti. Spero si parli sempre più di economia e lavoro e sempre meno di Covid. Sono convinto che così sarà. Ho solo il terrore delle serate e nottate di movida. Credo per i ristoranti sia necessario tenerli aperti fino alle 23 e consentire il deflusso dei clienti entro le 23,30. Considererei irresponsabile assistere alla movida nelle forme nelle quali l'abbiamo conosciuta nei mesi e negli anni passati. Lo ripeto in maniera brutalmente chiara: se dovesse succedere questo, noi ci giochiamo l'estate e a settembre avremo la terza ondata". Così il Presidente della Regione Vincenzo De Luca ha fatto il punto sull'emergenza da Covid-19 in Campania nel corso della consueta diretta social del venerdì pomeriggio.

"Il mio appello va ai giovani: abbiate senso di responsabilità. Nessuna ricreazione da squinternati. Vi prego di essere prudenti, abbiamo nelle nostre mani la possibilità di tornare ad una vita quasi normale", ha aggiunto il Governatore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Luca: "Ho il terrore delle serate e delle nottate di movida. Si rischia l'estate"

NapoliToday è in caricamento