Martedì, 21 Settembre 2021
Attualità

De Laurentiis positivo all'assemblea di Lega, il virologo attacca: "È stato irresponsabile"

L'accusa al presidente del Napoli è di aver partecipato all'assemblea di Lega nonostante alcune avvisaglie sulla sua positività

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, che ha partecipato all'assemblea di Lega Serie A - come poi lui stesso ha scoperto - da positivo al Covid-19, è al centro delle polemiche.
Sul tema si sono espressi in molti, e anche alcuni presidenti di club della massima serie stanno malcelando il loro fastidio. "È stato un comportamento assolutamente censurabile", ha detto senza mezzi termini il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, intervenuto ad Agorà su Rai Tre.

Al presidente azzurro si imputa il fatto che avesse dei sintomi sospetti. Sempre ad Agorà anche un virologo, Andrea Crisanti, ha condannato la presunta superficialità del patron azzurro. "Una persona che sta male dovrebbe rimanere a casa, specie in queste situazioni", ha detto. Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis è stato "irresponsabile" secondo Crisanti. "Una persona come lui dovrebbe dare esempio avendo una elevata visibilità", ha quindi concluso il direttore di Microbiologia all'università di Padova.

Intanto Aurelio De Laurentiis ha lasciato Capri per andarsi a curare al Gemelli di Roma.

L'ironia di Selvaggia Lucarelli sulle "ostriche" di ADL

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Laurentiis positivo all'assemblea di Lega, il virologo attacca: "È stato irresponsabile"

NapoliToday è in caricamento