rotate-mobile
Attualità

Scudetto, l'attacco di Cruciani: "Vittoria del popolo? La loro retorica è ridicola"

Tanti i commenti di condanna per le sue parole

"La loro retorica è insopportabile". A parlare è Giuseppe Cruciani, conduttore della Zanzara, a Dritto e Rovescio su Rete 4 che ha criticato chi etichetta la vittoria dello Scudetto, da parte del Napoli, come motivo di riscatto.

Gli azzurri di Spalletti sono campioni d'Italia e Cruciani ha voluto subito analizzare la vittoria, facendo molto discutere. "Le società vincono come da altre parti perché hanno dei progetti sportivi. La retorica del sud e di una vittoria come una rivincita nei confronti nord è ridicola. Ha vinto il popolo di Napoli? Ma quale vittoria del popolo, ha vinto la società e non il popolo".

Le sue parole sono diventate subito virali e tanti sono stati i commenti di condanna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scudetto, l'attacco di Cruciani: "Vittoria del popolo? La loro retorica è ridicola"

NapoliToday è in caricamento