rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Attualità Poggioreale

Crollo cimitero Poggioreale, individuate le varie competenze e le regole di ingaggio per le attività da farsi

Nei prossimi giorni, con il coinvolgimento dei vigili del fuoco, ci sarà la definizione di un cronoprogramma finale per le attività di messa in sicurezza e prelievo dei resti mortali

Si è tenuta nella giornata di lunedì una riunione in merito al crollo avvenuto nel cimitero monumentale di Poggioreale. A renderlo noto è stato l’assessore comunale con delega ai cimiteri Vincenzo Santagada.

I dirigenti dell’area dei cimiteri dell'ente di Palazzo San Giacomo, insieme al perito di parte del Comune, il professor Occhiuzzi, ed ai rappresentanti di Metropolitana Napoli, hanno esaminato la relazione di intervento redatta dai vigili del fuoco dopo il sopralluogo del 20 maggio scorso.

Nel corso della riunione sono state individuate le varie competenze e le regole di ingaggio per le attività da farsi. La riunione è stata aggiornata nei prossimi giorni con il coinvolgimento dei vigili del fuoco per la definizione di un cronoprogramma finale per le attività di messa in sicurezza e prelievo dei resti mortali, obiettivo primario da recepire in un protocollo d'intesa da condividere con la giunta comunale e sottoporre alla Procura per le autorizzazioni del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crollo cimitero Poggioreale, individuate le varie competenze e le regole di ingaggio per le attività da farsi

NapoliToday è in caricamento