rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Attualità San Pietro a Patierno

Troppi contagi a scuola, Pistone: "Torniamo in DAD"

L'appello è stato rivolto al ministro dell'Istruzione e a Vincenzo De Luca

Troppi contagi a scuola, meglio il ritorno in DAD. Questo in sintesi l'appello che il consigliere della VII Municipalità, Giuseppe Pistone, ha rivolto - tra gli altri - al ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi e al presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Una situazione, secondo Pistone, che "sta interessando non solo le scuole della nostra Municipalità ma bensi di tuta la Regione Campania; gli andamenti di contagio tra studenti che da subito ha interessato anche i docenti stessi sta velocemente aumentando espandendosi a macchia d'olio su tutto il territorio".

"I tempi non erano maturi"

"L'attuale situazione - continua - ritengo sia tale da portare alla chiusura delle scuole fermando le lezioni in presenza e tomando alla DAD che si è resa strumento atto a contenere i contagi e che con il tempo è andata sempre più ad aumentare performance e risultati in termini di efficienza sul metodo di lezione".

Il consigliere dissente circa la "ripresa delle lezioni in presenza in tempi che a mio avviso non erano del tutto maturi", ma bisognava "attendere altri trenta giorni portando al completamento dell'anno scolastico in DAD era la linea giusta da mantenere fino al termine dell'anno scolastico pur comprendendo i sacrifici a cui hanno fatto fronte i genitori tutti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppi contagi a scuola, Pistone: "Torniamo in DAD"

NapoliToday è in caricamento