Attualità

Covid, processioni ancora non consentite: la decisione dei vescovi

La nota della Conferenza Episcopale Campana

Il Covid continua a preoccupare anche la Chiesa che tiene ancora ferme le processioni. A deciderlo è la Conferenza Episcopale Campana. Questa la nota diffusa dai vescovi:

"Considerato che il Comitato Tecnico Scientifico continua a richiamare anche per le processioni il rigoroso rispetto delle misure precauzionali al fine di evitare ogni tipo di assembramento dei fedeli e che lo stesso Comitato ritiene, allo stato, di dover confermare le indicazioni già fornite; considerato che, per quanto riguarda le processioni, è evidenziata la notoria idoneità di tali cerimonie a costituire occasione di propagazione del contagio".

"Considerato che, pur tenendo conto, da un lato, della sopravvenuta disponibilità dei vaccini e del buon andamento della campagna di vaccinazione, dall’altro lato la progressiva diffusione della “variante delta” rende probabile un rialzo del numero dei contagi; i vescovi della Campania confermano ciò che era stato già stabilito in precedenza cioè, che non sono consentite le processioni"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, processioni ancora non consentite: la decisione dei vescovi

NapoliToday è in caricamento