Mondo dei viaggi in crisi? L'alternativa di Andrea Vento

Il noto influencer di viaggi cerca di dribblare il Coronavirus e di andare avanti nonostante il brutto periodo per l'epidemia di Covid

Andrea Vento, il noto influencer di viaggi, cerca di dribblare il Coronavirus e di andare avanti nonostante il brutto periodo per l'epidemia di Covid.

 "Cambia il vento, ma resto in poppa! - queste le parole di Andrea - in questo periodo davvero difficile per il comparto turistico Italiano e mondiale, ho deciso ovviamente di non tralasciare il turismo, di continuare a crederci, nonostante le difficoltà negli spostamenti, ma ho creato anche un'alternativa - prosegue Andrea Vento - ritorno alle mie origini mai dimenticate occupandomi di comunicazione, utilizzerò la mia notorietà per aiutare tutte le aziende che vogliono sopravvivere a questo periodo buio, con la gestione dei social, i siti web e la comunicazione del proprio brand, mettendo a disposizione i miei tecnici e la comunicazione, cercherò di dar loro un’alternativa e insieme cercheremo di risollevare il mercato e l'Italia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

Torna su
NapoliToday è in caricamento