Lunedì, 27 Settembre 2021
Attualità

A Corrado Perricone il Premio Mediterraneo per le Scienze e la Ricerca 2021

L'ematologo, già membro del Consiglio Superiore di Sanità e direttore del Servizio di Immunoematologia Aorn Santobono-Pausilipon ha ricevuto il riconoscimento assegnato dalla Fondazione Mediterraneo, presso il Museo della Pace Mamt

E’ stato assegnato dalla Fondazione Mediterraneo, presso il Museo della Pace Mamt, in via Depretis, il Premio Mediterraneo, opera dello scultore Mario Molinari, da una giuria internazionale, per le Scienze e la Ricerca 2021 a Corrado Perricone, ematologo, già membro del Consiglio Superiore di Sanità e direttore del Servizio di Immunoematologia Aorn Santobono-Pausilipon.

La Fondazione Mediterraneo celebra così, il 14 giugno, il suo lavoro trentennale per le risorse e il progresso, con un riconoscimento all’impegno civile e umano del prof. Corrado Perricone, che ha dedicato l’intera esistenza alla difesa e al rispetto della vita umana e indirizzato la propria attività scientifica alla ricerca di cure per le malattie rare del sangue. Nel periodo della pandemia da Covid 19 Corrado Perricone ha messo a disposizione le sue competenze immunoematologiche nel campo della trombosi e dell’emorragia con numerosi articoli e pubblicazioni riguardanti il rapporto fra vaccino ed equilibrio del sistema immunitario. Anticipando di molto problematicità e inconvenienti, ha più volte suggerito opportuni accorgimenti per affrontare il difficile percorso verso la soluzione dell’emergenza che ha coinvolto tutti i Paesi del mondo indistintamente, primo fra tutti, il necessario esame del sangue per escludere predisposizioni alla trombosi nei soggetti da sottoporre a vaccinazione, se ciò fosse stato fatto alcune giovani vite sarebbero state risparmiate.

L’impegno che il Premio rileva è il dovere di ognuno di rendersi disponibile all’umanità con il proprio contributo, di opporsi al cinismo, all’indifferenza e al cieco utilitarismo con onestà e altruismo, nella convinzione che il bene comune è l’obiettivo da raggiungere. Importante è sapere che persone che pensano e operano in questo senso esistono, sono modelli comportamentali indispensabili in una società civile. La Fondazione Mediterraneo   conferisce il Premio speciale all’Ordine dei Medici, Chirurghi e Odontoiatri di Napoli e Provincia nella persona del presidente Bruno Zuccarelli, le medaglie d’onore per la scienza e la ricerca alle biologhe Maria Rosaria Lupone e Giovanna Maisto e al ginecologo Fabio Perricone, specialista in Medicina della Riproduzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Corrado Perricone il Premio Mediterraneo per le Scienze e la Ricerca 2021

NapoliToday è in caricamento