Attualità

Campania zona gialla, ma il numero di attualmente positivi per 100mila abitanti è il più alto d'Italia

Incoraggianti i dati sui ricoveri nelle terapie intensive in Campania

Il monitoraggio indipendente della Fondazione GIMBE rileva nella settimana 5-11 maggio 2021, rispetto alla precedente, una diminuzione in Italia di nuovi casi (63.409 vs 78.309) e decessi (1.544 vs 1.826) "L’ulteriore calo dei nuovi casi settimanali – dichiara Nino Cartabellotta, Presidente della Fondazione GIMBE – riflette gli ultimi effetti di 6 settimane di un’Italia tutta rosso-arancione". Ciò lascia presagire ad un possibile incremento di contagi nelle prossime settimane, visto che la maggioranza delle regioni è nel frattempo passata in zona gialla. 

Ricoveri in ospedale: la situazione in Campania

In Campania i casi attualmente positivi per 100mila abitanti sono 1458, i più alti d'Italia, anche se la variazione della percentuale di contagi, nella settimana 5-11 maggio, rispetto alla precendente, è del 20% in meno. I posti letto in area medica occupati da pazienti Covid-19 in Campania sono al 31%, sotto la soglia critica, ma di 7 punti percentuali in più rispetto alla media nazionale. "Solo" il 18% delle terapie intensive sono invece occupate da pazienti Covid. Tali dati rafforzano la possibilità di una Campania in zona gialla anche dal 17 maggio.

ospedali 5 11 maggio 2021-2

Campagna vaccinale 

Al momento, secondo i dati Gimbe, è stato vaccinato in Campania con il ciclo completo il 10,8% dei residenti (il 17,7% con la prima dose). Gli over 80 ad aver ricevuto il ciclo completo sono il 66,8% degli aventi diritto. La percentuale di inoculazioni con vaccino Astrazeneca, rispetto alle dosi consegnate in Campania, è dell'80,7%, nonostante la cattiva campagna mediatica che accompagna il Vaxzevria.

vaccinati popolazione-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campania zona gialla, ma il numero di attualmente positivi per 100mila abitanti è il più alto d'Italia

NapoliToday è in caricamento