Attualità

Covid-19, nel Comitato tecnico scientifico anche la napoletana Rosa Marina Melillo

Cinquantasei anni, è docente di patologia generale alla Federico II di Napoli

Rosa Marina Melillo

Rosa Marina Melillo, docente di Patologia generale all'Università Federico II di Napoli, entra nel Comitato tecnico scientifico della Protezione civile nazionale che sta affrontando l'emergenza Covid-19. La sua nomina è stata resa ufficiale oggi dopo la pubblicazione sulla Gazzetta dell'ordinanza del 15 maggio su "ulteriori interventi urgenti in relazione all'emergenza relativa al rischio sanitario connesso all'insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili".

Il Comitato tecnico scientifico è stato integrato ulteriormente anche da Giovannella Baggio, presidente del Centro studi nazionale su salute e medicina di genere; Elisabetta Dejana, membro del Consiglio superiore di sanità del ministero della Salute; Nausicaa Orlandi, presidente della Federazione nazionale degli ordini dei chimici e dei fisici; Flavia Petrini, professore settore scientifico-disciplinare - Anestesiologia - Dipartimento di scienze mediche orali e biotecnologiche dell'Università degli studi G.d'Annunzio (Ud'A) di Chieti-Pescara; Kyriakoula Petropulacos, direttore generale Cura della persona e welfare della Regione Emilia-Romagna.

Melillo, 56 anni, già ricercatrice del Cnr e vincitrice del premio “Guido Berlucchi” per giovani ricercatori, è stata professore associato alla Federico II dal 2006 al 2019, e da quest'anno è docente ordinario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, nel Comitato tecnico scientifico anche la napoletana Rosa Marina Melillo

NapoliToday è in caricamento