rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Attualità

Covid, male l'ultima settimana in Campania: positivi al +17,5%

Il report settimanale della Fondazione Gimbe che analizza l'andamento dell'epidemia

Un aumento dei nuovi casi di Covid del 17,5% rispetto alla settimana precedente. È quanto ha fatto registrare la Campania nella settimana che va dal 3 al 9 novembre. A renderlo noto è il report settimanale della Fondazione Gimbe che analizza l'andamento dell'epidemia.

Nella regione performance in peggioramento anche per i casi attualmente positivi ogni 100.000 abitanti (186).

Questi i nuovi casi per 100.000 abitanti dell'ultima settimana, suddivisi per provincia: a Napoli con 84, a Caserta 81, a Salerno 68, ad Avellino 58, e a Benevento 43.

Infine, restano sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica (8%) e in terapia intensiva (3%) occupati da pazienti positivi al Covid-19.

Il bollettino regionale di ieri

Sono infine 814 i nuovi positivi al Covid-19 registrati in Campania dal bollettino diffuso ieri dall'Unità di Crisi regionale.

I test effettuati sono stati 27325, con un indice di positività del 2,97%, in aumento rispetto all'1,68% precedente. Registrati anche altri 4 decessi di cui tre avvenuti nelle 48 ore precedenti e un quarto avvenuto prima ma registrato nel bollettino di ieri.

Per quanto riguarda il numero dei posti letto di terapia intensiva occupati si passa da 18 a 20, mentre in area medica si sale da 281 a 283.

Il costo dei ricoveri

Alla Campania i ricoveri Covid-19, secondo uno studio dell'Anci, costano in media 6 milioni e 570 mila euro al mese, cioè 1 milione 533mila euro a settimana e 219mila euro al giorno.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, male l'ultima settimana in Campania: positivi al +17,5%

NapoliToday è in caricamento